Problemi con Windows 10 Anniversary Update? Ecco come risolverli

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 22 Agosto 16 Autore: Stefano Fossati - 22425 letture
Categoria: windows
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum
Nella nostra prima prova dell’Anniversary Update di Windows 10 abbiamo passato in rassegna alcune delle novità più importanti dell’upgrade rilasciato il 2 agosto da Microsoft per il suo sistema operativo, sottolineando che (ci auto-citiamo), “salvo sporadici casi, non si segnalano particolari problemi dovuti all’aggiornamento”. In effetti, per la maggioranza degli utenti, l’installazione dell’Anniversary Update non ha comportato malfunzionamenti; gli “sporadici casi” in cui si sono presentati dei problemi, tuttavia, non sono poi così isolati, se si dà un’occhiata a forum e pubblicazioni specializzate. Il supporto tecnico di Microsoft, da parte sua, di fronte ad alcune delle segnalazioni ha suggerito soluzioni che, in molti casi, si sono rivelate risolutive.

Vediamo dunque quali sono i principali problemi segnalati dagli utenti dopo l’aggiornamento a Windows 10 Anniversary Update e quali i relativi “fix” suggeriti dalla casa di Redmond.

Problemi con Windows 10 Anniversary Update? Ecco come risolverli - immagine 1
Computer in “freeze” – In alcuni casi, si sono verificati dei blocchi totali del sistema subito dopo l’installazione dell’aggiornamento.
La soluzione: Microsoft sostiene di avere ricevuto un “piccolo numero” di segnalazioni di Windows 10 andato in “freeze” dopo l’installazione dell’Anniversary Update su sistemi in cui il sistema operativo è installato su un’unità SSD e le app su un diverso drive. In questi casi, fa sapere la società, è necessario avviare Windows 10 in modalità provvisoria (modalità nella quale il problema non si presenta) e quindi spostare le app sullo stesso drive in cui si trova il sistema operativo. Tuttavia, leggendo i commenti sui forum, sembra che questa soluzione funzioni per alcuni utenti, ma non per tutti. Se il problema dovesse persistere, al momento non sembra esservi altra scelta se non quella di tornare alla precedente versione di Windows 10, la 1511 (conosciuta anche come November Update): il “roll back” è consentito entro 10 giorni dall’installazione dell’Anniversary Update.



[  [1] 2  3     Successiva »   ]

Pagine Totali: 3

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate