Ora i robot raccolgono anche i pomodori

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 16 Dicembre 15 Autore: Pinter
Panasonic ha partecipato alla International Robot Exhibition 2015, una delle più grandi al mondo, tenutasi dal 2 al 5 dicembre 2015 al Tokyo Big Sight ed  ha presentato varie soluzioni robotiche impiegate in una vasta gamma di settori, tra cui l’industria manifatturiera e il settore primario, rappresentato dall’agricoltura, e il settore terziario o dei servizi. 

Robot per costruire automobili, per lavorare in fonderia, per andare nello spazio e ora anche un automa capace di svolgere un compito tra i più comuni e, secondo qualcuno, anche tra i  meno raffinati : il robot raccoglitore di pomodori.

Il “Tomato-picker” è ancora in fase di sviluppo e integra sensori e tecnologie per l’elaborazione delle immagini. È pensato per la raccolta dei pomodori ed è in grado di valutare accuratamente colori, forme e luoghi e di prelevare pomodori dalle piante senza danneggiarli, anche in luoghi che rendono complicata la raccolta. Connesso alla rete, può liberamente muoversi, trasportare i pomodori nei cesti e anche sostituire da solo le cassette per la raccolta.


Attraverso una serie di sensori ed una tecnologia di elaborazione delle immagini, questi robot sono infatti in grado di raccogliere pomodori analizzandone il colore, la forma e la posizione sulla pianta.

La coltivazione dei pomodori, in particolare il raccoglimento, è sempre risultata difficoltoso da automatizzare perchè difficili da raccogliere con le macchine in quanto spesso queste ultime tendono a distruggere l’intera pianta.

Grande attenzione anche per il robot “HOSPI-Rimo”, sempre della Panasonic,  pensato come guida nelle stazioni ferroviarie, aeroporti, showroom, può essere inviato a destinazione, riconoscere le persone dai volti e comunicare interattivamente mediante un display, ma anche apprendere i movimenti e le competenze di un capomeccanico; è in grado di elaborare il know-how di mani esperte riproducendo fedelmente quanto appreso.
È particolarmente adatto per l’inserimento di parti elettroniche, per applicare elementi adesivi, per assemblare e  come dispositivo di supporto in vari campi della produzione.

Ora i robot raccolgono anche i pomodori - immagine 1

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate