Notizia Precedente
Lockergnome Tips
Notizia Successiva
MailDefense 1.0

Microsoft sguinzaglia i segugi anti-pirata

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 09 Dicembre 01 Autore: Antares
Microsoft sguinzaglia i segugi anti-pirata a caccia di frodi e software non originali, il colosso fa viaggiare in tutta Italia una serie di "controllori in incognito" che indagano sulle vendite illegali fingendosi clienti.

Microsoft sembra aver cominciato una nuova fase della lotta contro la pirateria dei software: da qualche tempo diversi "clienti misteriosi" girano nei negozi di rivenditori IT italiani, ipotizzando l'acquisto di un PC e verificando quali rivenditori propongono l'inserimento di software copiati.

Massimo Mazza, responsabile antipirateria in Italia di Microsoft, ha rilasciato ieri alcuni risultati: tra le citta controllate ci sono Genova con il 28% dei negozianti colti "con le mani nel sacco", Reggio Emila con il 32%, Bologna con il 15% e Perugia il 34%.

La società, inoltre, sembra essere intenzionata ad intentare cause per il risarcimento dei danni subiti contro i rivenditori colti in flagrante.

Fonte: Hot
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate