Microsoft patcha Word per evitare il blocco delle vendite negli USA

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 11 Gennaio 10 Autore: Gianplugged
Microsoft patcha Word per evitare il blocco delle vendite negli USA
Dopo che Microsoft è stata condannata in appello lo scorso mese nella causa contro i4i a pagare 290 milioni di dollari di danni e a bloccare le vendite di Word 2007 a partire da oggi 11 gennaio negli USA, sembrava comunque che un accordo potesse portare al pagamento di royalty a i4i e alla vendita del software senza variazioni.


Microsoft ha però invece rilasciato una patch del suo software per evitare il blocco delle vendite e rispettare la sentenza.  La patch rimuove il codice xml customizzato, contenente il copyright violato.


E´ evidente che il palesato accordo tra le due società non è arrivato.


Inizialmente il blocco delle vendite, secondo quanto previsto dalla prima sentenza era previsto per il 10 ottobre 2009, ma la scadenza era stata poi posticipata in seguito all´appello di Microsoft, perso dalla società di Redmond.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE