Microsoft aggiunge il restore dei file cancellati in SkyDrive

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 19 Settembre 12 Autore: Gianplugged
Microsoft aggiunge il restore dei file cancellati in SkyDrive
Microsoft sta puntando moltissimo sul cloud e uno dei servizi sui quali lavora maggiormente è senza dubbio SkyDrive, che sarà integrato in Windows 8 e che costituirà un elemento strategico in Office 2013. SkyDrive fino a oggi permetteva le revisioni delle versioni dei documenti, ma non il recupero di altre tipologie di file.

La società di Redmond ha però annunciato che adesso SkyDrive muove tutte le tipologie di file nella sezione "cestino" del servizio, in modo che i dati possano essere eventualmente recuperati in caso di cancellazione non voluta.

Questo significa anche che gli utenti che intendono eliminare definitivamente dei file dal loro spazio on the cloud devono cancellarli dal cestino. Da tenere presente che i file contenuti nel cestino non vanno a incidere sullo spazio a disposizione nell´account.

Per il restore, occorre selezionare il file da recuperare e utilizzare l´apposito link di recupero, in modo che il file ritorni disponibile nella posizione originale. I file sono recuperabili entro trenta giorni dalla cancellazione. Vengono invece automaticamente cancellati i file più datati di tre giorni se si supera il 10% dello spazio totale a disposizione sull´account SkyDrive.

L´annuncio sul Blog del team Microsoft, a questo indirizzo.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE