Microsoft Italia trasloca a Milano in una sede avveniristica: la più sorprendente al mondo

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 07 Luglio 16 Autore: Stefano Fossati
Sarà inaugurata nel febbraio 2017 la nuova sede di Microsoft Italia nel centro di Milano, all’interno del primo edificio pubblico italiano progettato da Herzog & De Meuron per conto del Gruppo Feltrinelli nell’area di Porta Volta, diventata negli ultimi anni un grande polo di innovazione culturale e sociale. Il colosso di Redmond lascerà quindi l´attuale sede di Peschiera Borromeo nell´hinterland milanese, inaugurata cinque anni fa, per aggiungersi al gruppo di multinazionali hi-tech che hanno stabilito le rispettive sedi italiane nella zona più moderna del capoluogo lombardo, da Google a Samsung: la filiale italiana di Microsoft si troverà a fianco della sede – attualmente in costruzione - della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, nell’ambito del nuovo centro culturale urbano voluto proprio dal Gruppo Feltrinelli, che ha affidato la gestione dell´immobile a Coima SDR.

Il progetto si inserisce nella strategia “New World of Work”, che Microsoft Italia ha intrapreso da dieci anni e prevede maggior flessibilità per i dipendenti attraverso l’applicazione dello “smart working”, con l’utilizzo di spazi funzionali e l’adozione di tecnologie innovative per massimizzare produttività e collaborazione, conciliando allo stesso tempo le esigenze personali e quelle professionali. Un approccio al quale, negli ultimi anni, si sono ispirate diverse aziende italiane.

Microsoft Italia trasloca a Milano in una sede avveniristica: la più sorprendente al mondo - immagine 1

Il design esterno dell’edificio lo rende immediatamente riconoscibile nel paesaggio urbano milanese: le superfici completamente aperte e trasparenti, sottolinea il gruppo, riflettono i valori principali della cultura della nuova Microsoft. Le aree di lavoro open space non prevedono alcuna postazione fissa, per cui ogni persona lavorerà e si muoverà negli spazi a seconda delle necessità giornaliere, le meeting room e le aree relax sono pensate per favorire la comunicazione tra i team di lavoro oltre che tra singoli colleghi. Le dotazioni tecnologiche all’interno degli spazi di collaborazione garantiscono collegamenti da remoto, sia con persone che lavorano in mobilità sia con quelle collegate da altri spazi.

Il progetto prevede l’apertura e il coinvolgimento della città e di clienti, partner e consumatori attraverso aree dedicate fra cui una classe digitale, dove professori e studenti potranno avvicinarsi alle nuove tecnologie per mezzo della didattica digitale, e un rinnovato Technology Center dove gli esperti Microsoft supporteranno la realizzazione di progetti di trasformazione digitale da parte di clienti e partner. Non mancherà l’area dedicata ai consumatori, dove sarà possibile scoprire e provare i più recenti prodotti e le soluzioni tecnologiche Microsoft per la produttività, l´intrattenimento e la comunicazione. Infine ci sarà un laboratorio dedicato alla formazione di sviluppatori, startup e professionisti IT sulle soluzioni Microsoft.

La nuova sede rappresenterà una sorta di “live showcase” delle ultime tecnologie in ambito “smart building”, con sensori, assistenti virtuali, schermi multimediali e applicazioni per rendere sempre più interattiva la relazione tra le persone, gli spazi e le informazioni. Grazie a sensori Internet of Things, ad esempio, sarà possibile raccogliere diverse informazioni sul funzionamento della nuova sede, che una volta analizzate con strumenti di Business Intelligence come PowerBI svilupperanno dei cruscotti digitali per controllare lo stato ambientale e gli indicatori delle principali attività che si svolgeranno nella struttura.

“La nuova sede si ispira a quattro importanti elementi chiave che oggi fanno parte della cultura di Microsoft, un’azienda che sta contribuendo all’evoluzione digitale del nostro Paese: flessibilità, collaborazione, apertura e innovazione”, spiega Carlo Purassanta, amministratore delegato di Microsoft Italia. “Spazi che favoriscono la produttività e connotati dalla creatività e dal design Italiano, uniti alla tecnologia più avanzata per sperimentare le potenzialità del digitale: tutte caratteristiche che fanno della prossima sede il nuovo indirizzo per l’innovazione in Italia, nonché - lo dico con orgoglio - la più bella e sorprendente sede Microsoft nel mondo”.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate