Notizia Precedente
Virtual Cover Creator 1.0
Notizia Successiva
DVD Shrink v2.2

Microsoft AntiVirus?

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 12 Giugno 03 Autore: Vitoz
Un ampio articolo apparso su Cnet News ci mette al corrente del progetto di acquisizione di una societa' produttrice rumena di software antivirus da parte della Casa di Redmond. La societa' interessata e' <a href=http://www.ravantivirus.com/index.php target=_blank>GeCad, sviluppatrice di RAV AntiVirus</a>. Ora, nel momento in cui l'operazione andasse in porto (e se 1 + 1 continua a fare 2), il sospetto che Microsoft voglia dare un'ulteriore svolta alle proprie piattaforme, dotandole di una tecnologia antivirale nativa, o comunque integrabile, e' piuttosto fondato. Scontato, quanto lapidario, il commento di Gene Hodges, presidente di Network Associates, che mette in relazione la possibilita' dell'integrazione di tecnologia antivirale in un OS Windows all'avvenuta adozione di un firewall nativo in Win XP, definendola una soluzione insufficiente, e suggerendo l'utilizzo di firewall di terze parti. E quindi ovviamente anche di antivirus di terze parti, qualora la cosa arrivasse davvero sul mercato. Se la descrizione dell'<i>Internet Connection Firewall</i> di XP data da Hodges puo' forse ritenersi condivisibile se parliamo di ambiti aziendali, per un normale utente ICF risulta un'ottima soluzione, se non la migliore in assoluto. Quindi aspetterei prima di giudicare l'eventuale avvento di un ipotetico Microsoft AntiVirus, sebbene le tecnologie antivirali richiedano in ogni caso anni di esperienza sul campo e migliorie costanti e rapide. Non dimentichiamoci pero' che rimane piuttosto alto il sospetto che taluni virus siano creati e fatti circolare proprio su <i>consiglio</i> dei produttori di software antivirus, tanto per poter vendere meglio il proprio prodotto... Si potrebbe ovviamente dire che quindi anche Microsoft potrebbe mettere in cantiere la produzione di qualche simpatico oggettino virale, magari inizialmente riconosciuto solo dal proprio antivirus, tanto per dimostrarne la superiorita'... Ma, rimanendo nel reale e abbandonando per un attimo la fantascienza (fantascienza?), credo che tutta la faccenda sia da seguire con estrema attenzione. Ricordandosi anche sempre molto bene di quella cosetta chiamata <a href= target=_blank>Palladium</a>... <font size=1>Tnx Seneca per il link</font>
13 - Commento/i sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate