Microsoft, il comitato vuole un nuovo CEO entro l´anno

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 10 Ottobre 13 Autore: Gianplugged
Microsoft, il comitato vuole un nuovo CEO entro l´anno
Il board di Microsoft sta lavorando perché la società possa avere un sostituto del dimissionario Steve Ballmer entro l´anno, anche se teoricamente Ballmer in agosto ha fissato le sue dimissioni ´entro i prossimi 12 mesi´, lasciando quindi un margine di tempo più ampio per la sua successione.

E´ quanto ha appreso Bloomberg da fonti vicine a Redmond. Il comitato speciale che sta cercando la nuova figura adatta a dirigere il gigante IT ha già messo in atto una serie di colloqui preliminari e formato una rosa di candidati. Alcuni nomi hanno rinunciato a essere compresi tra i papabili, tra cui l´attuale CEO eBay John Donahoe.

Altri candidati presi in considerazione sarebbero Alan Mulally, CEO di Ford Motor e Stephen Elop, ex CEO Nokia già attualmente in Microsoft dopo la recente acquisizione della società finlandese.

Anche se nella pratica la tempistica che si è fissato il comitato non dovesse essere rispettata, questo ideale ´paletto´ di fine anno sottolinea comunque come la sostituzione di Ballmer sia un´urgenza molto sentita dai vertici Microsoft.

Nella sua storia, Microsoft ha avuto in 38 anni unicamente due CEO, i co-fondatori della società Bill Gates e Steve Ballmer. Quest´ultimo sta per lasciare, mentre il primo, che ancora ricopre la carica di Presidente non è visto di buon occhio da una parte degli investitori, che vorrebbero si facesse da parte, in quanto a loro parere esercita un potere sproporzionato rispetto alla sua partecipazione azionaria in declino, "bloccando le strategie di innovazione".
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE