Mega di Kim Dotcom bloccato in Italia, il CEO: ´Decisione sproporzionata´

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 21 Luglio 14 Autore: Gianplugged
Mega di Kim Dotcom bloccato in Italia, il CEO: ´Decisione sproporzionata´
Il Tribunale di Roma negli scorsi giorni ha disposto il sequestro preventivo di una serie di siti per violazione di copyright. In gran parte si tratta di cyberlocker, tra i quali figura anche Mega, l´ultimo progetto del controverso imprenditore neozelandese kim Dotcom.

"Crediamo che il blocco adottato dal procuratore italiano sia illegale" ha dichiarato al sito TorentFreak il CEO di Mega Stephen Hall "L´ordine di blocco è stato posto in atto sulla base della denuncia da un piccolo distributore che fa riferimento a due film e l´effetto del blocco totale è ovviamente sproporzionato".

Mega asscicura che il servizio ritornerà presto accessibile per gli utenti italiani: "Stiamo prendendo provvedimenti e presenteremo un ricorso per garantire che i nostri clienti italiani ritornino ad avere l´accesso ai loro file senza dover modificare alcun settaggio" ha aggiunto Hall.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE