Marlin e Sailfish, ecco i nuovi Nexus

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 22 Luglio 16 Autore: Stefano Fossati
I tre smartphone più attesi per la fine dell’estate 2016 sono senza dubbio (in ordine di presunta apparizione) il Samsung Galaxy Note 7l’iPhone 7 e il nuovo Google Nexus. Dopo i vari “leaks” che hanno anticipato le probabili caratteristiche dei primi due, arrivano inevitabilmente anche le indiscrezioni sul terzo, la cui produzione – in base a rumors già circolati – sarà affidata a HTC.

Marlin e Sailfish, ecco i nuovi Nexus - immagine 1

Il sito Android Police ha pubblicato un’immagine di quello che dovrebbe essere l’aspetto definitivo del nuovo Nexus: secondo la stessa fonte, lo smartphone avrà una scocca in alluminio e un display con i bordi laterali “leggermente arrotondati”, sebbene non curvi come sul Samsung Galaxy S7 Edge.

In base alle indiscrezioni, HTC realizzerà il Nexus 2016 (ancora sconosciuto il nome commerciale definitivo) in due varianti con specifiche tecniche simili ma dimensioni diverse, una pratica ormai consolidata fra molti produttori per gli smartphone top di gamma: una, nome in codice Marlin, dovrebbe avere uno schermo AMOLED da 5,5 pollici Quad HD con risoluzione di 2560x1440 pixel e una batteria da 3450 mAh; l’altro, indicato con il nome in codice Sailfish, dovrebbe invece presentare un display Full HD da 5 pollici con risoluzione di 1920x1080 pixel e batteria da 2770 mAh.

Comuni a entrambi sarebbero invece il processore quad-core Qualcomm, la fotocamera posteriore da 12 megapixel e quella frontale da 8 megapixel, i 4 GB di RAM, la memoria di archiviazione di 32 GB (ma potrebbe esserci anche la versione da 128 GB), il connettore USB-C e il lettore di impronte digitali sul dorso. Questi smartphone porteranno con ogni probabilità al debutto Android 7 Nougat, la nuova versione del sistema operativo mobile che, come da tradizione per i dispositivi della serie Nexus, sarà esattamente come “mamma Google” l’ha fatta, vale a dire priva di qualsiasi personalizzazione o modifica.

Google, come noto, realizza i dispositivi della serie Nexus con la collaborazione di OEM Android che cambiano di anno in anno: nel 2015 il Nexus 5X venne prodotto da LG, mentre il più costoso e prestante Nexus 6P fu appannaggio di Huawei. Nessuna anticipazione, per il momento, sul prezzo dei due Nexus, ma è ipotizzabile che Big G riproporrà la stessa politica adottata nel 2015, proponendo Sailfish a 500 euro e Marlin a 600 euro.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE