Articolo Successiva
VoptXP

Macromedia Studio MX: prima parte

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 23 Settembre 02 Autore: BiOS - 23888 letture


La dinamicità del web rende sempre più forte il bisogno di strumenti che, oltre a soddisfare le normali esigenze per cui sono stati concepiti, possano co-integrarsi al fine di far fronte e rispondere in maniera sempre migliore ad ogni necessità. La sintesi di questo concetto è stata magistralmente realizzata da Macromedia con la suite Studio MX, che raccoglie tutti gli strumenti necessari alla realizzazione ed allo sviluppo di progetti internet, con una particolare attenzione anche alle esigenze multimediali e dinamiche che l´attuale evoluzione del web richiede sempre più incessantemente.La suite comprende dei prodotti che per molti addetti ai lavori sono ormai uno standard: Dreamweaver MX, Flash MX, Fireworks MX, Freehand 10 e ColdFusion MX Developer Edition, tutti utilizzabili singolarmente come fossero i tradizionali strumenti di lavoro, oppure in maniera "incrociata" trattando ed integrando il lavoro muovendosi fra i vari programmi.In questa prima parte della recensione analizzeremo Dreamweaver MX e Fireworks MX: il primo è un ambiente completo per la gestione e la realizzazione di siti internet, dotato di supporto per praticamente tutte le attuali tecnologie di scripting e linguaggi server-side, il secondo invece è una soluzione per il trattamento a vari livelli delle immagini ed ilfotoritocco.

[  [1] 2  3  4  5     Successiva » ]
Pagine Totali: 9

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate