Longhorn 4074: addio senza rimpianti

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 28 Aprile 05 Autore: Casper
Categoria: windows
54 - Commento/i sul Forum
Ci separano ormai una manciata di settimane dalla sospirata prima beta di Longhorn, in febbrile gestazione nei laboratori di Redmond dal lontano 4 Maggio in cui gli eletti della WinHEC 2004 ebbero il privilegio di sbirciare sotto la coda della vacca cornuta, dopo la mezza delusione della famigerata build 4051 figlia di una Professional Developers Conference dell'Ottobre 2003. Le prime immagini di Longhorn 5048, in distribuzione sotto i riflettori della WinHEC 2005, stanno comparendo online proprio mentre scrivo. Prima che il sipario si chiuda su qualcosa di sperabilmente più concreto della gravosa skin color ardesia spacciata finora per foriera di chissà quale rivoluzione copernicana, mi è parsa d'obbligo una rapida disamina di ciò che ci lasciamo alle spalle, ovvero della evaluation copy build 4074.idx02.040425-1535 che arranca sbuffando qui sotto mentre scrivo, sotto il peso invero non indifferente di sè stessa e delle mastodontiche aspettative che Microsoft è andata ingenerando nel grande pubblico con il progetto Longhorn. Fa un certo effetto svaccarsi in poltrona con il fido laptop a scrivere dell'ultima creatura di mamma Microsoft, mentre dalla scrivania Windows XP Professional SP2 se la ghigna sornione, forte dell'ormai consolidata maturità. Ma siamo in molti a ricordare i suoi primi passi, quel Whistler zoppicante e patetico imbastito a viva forza sulle fondamenta di Windows 2000, sul quale soltanto una pudica misericordia ci impedisce di soffermare il pensiero. Bando alle ciance dunque e procediamo, armati delle immancabili sigarette e confortati dalle note degli A-Teens pompate in cuffia da Windows Media Player 10, installato grazie ad uno dei numerosi trucchi disponibili online, il cui scopo dichiarato consisterebbe nel volgere Longhorn 4074 in qualcosa di appena più umano e tollerabile di quanto non sia il sacco di cemento a presa rapida rilasciato durante la scorsa WinHEC. Sarà bene tenerlo a mente per tutta la durata della nostra scampagnata nel bosco: stiamo per sollevare le sottane di un esercizio di stile e daremo un'occhiata furtiva nei locali in penombra di un'officina stipata di macchinari, che agli Dei piacendo dimenticheremo con sollievo all'alba della RTM.Nulla o quasi di quanto leggerete e vedrete nelle pagine a seguire sopravviverà all'uscita del prodotto finito sugli scaffali.


[  [1] 2  3  4  5     Successiva » ]
Pagine Totali: 15

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter