Lone Wolf, lo sniper noir vietato ai minori di 17 anni

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 22 Ottobre 16 Autore: Fabio Ferraro
I dispositivi touch si prestano perfettamente a molte tipologie di giochi. Fra questi, una categoria che maggiormente ha sfruttato la diffusione degli smartphone è il genere “Sniper”, ossia i games in cui impersoneremo cecchini che, fucile alla mano, dovranno eliminare uno o più avversari.

Tratto distintivo di questo genere e il gameplay: nelle nostre missioni avremo a disposizione un mirino con cui cercare ed eliminare i nostri avversari controllabile tramite tocchi sul display.

Il rischio per gli appassionati di questo genere è però la noia: è infatti sempre più difficile trovare titoli appaganti che portino un’ondata di aria nuova in un mare di app simili (e che spesso non offrono nulla di più che una serie di missioni non connesse fra loro).

Lone Wolf, titolo gratuito con acquisti in – app disponibile per Android e iOS, è invece in grado di offrire al player un’esperienza appagante e divertente.

Lone Wolf è vietato ai minori di 17 anni ma, al contrario da quel che si possa pensare, non è la violenza presente nel gioco a renderlo un gioco “maturo”, bensì la complessa storia, con tratti noir, che fa da sfondo alle nostre missioni.

Lone Wolf, lo sniper noir vietato ai minori di 17 anni - immagine 1

Il Lone Wolf interpreteremo un killer di cui, in realtà non sappiamo, almeno inizialmente nulla, se non il forte interesse nell’entrare in una potente associazione a delinquere: l’assemblea. E per riuscire nello scopo, dovremo compiere diversi omicidi per conto di questa.

Man mano che la storia proseguirà, scopriremo nuove informazioni sul nostro personaggio e sui suoi intenti, andando quindi a trovar lentamente risposta ai nostri interrogativi.

Lone Wolf, lo sniper noir vietato ai minori di 17 anni - immagine 2

La storia verrà narrata, ottimamente, da immagini statiche, disegnate a mano, che faranno da intermezzo fra le varie missioni. Il gameplay è ben sviluppato, cosi come la parte grafica, ricca di particolari. Altra nota positiva è l’aspetto audio: i rumori relativi all´uso delle armi sono molto realistici e anche qui i particolari accrescono la valutazione complessiva del gioco (come, ad esempio, il respiro del nostro protagonista).

Lone Wolf, lo sniper noir vietato ai minori di 17 anni - immagine 3

Il gioco non diverrà mai noioso, offrendo diverse situazioni: dall’utilizzo dei fucili (potenziabili) nel più classico stile sniper, fino alle sparatorie affrontate con pistole (dove più che la precisione, inciderà sul risultato finale la nostra velocità).

Lone Wolf è un ottimo gioco, che vi terrà inchiodati allo smartphone, appassionata dalla trama e ammaliati dal game play.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

OS: Ios, Android

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE