Lo specchio smart integrato a Google Now

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 08 Febbraio 16 Autore: Pinter
Un ingegnere, dipendente di Google, Max Braun, ha creato per passione nel tempo libero uno specchio per il suo bagno, ma molto particolare: grazie all´integrazione di Google Now infatti è in grado di fornire aggiornamenti sulle notizie dell´ultima ora, sul meteo, ricordare gli appuntamenti in agenda o eventuali viaggi.

Uno specchio a doppio senso, uno schermo e una scheda di controllo, più un gruppo di componenti aggiuntive tra cui quelle di  Amazon Fire TV : alla maggior parte di noi questa lista potrebbe sembrare un´accozzaglia senza senso, ma a Max Braun no. Perché? Perché Braun è un ingegnere che lavora per Google e questo elenco di cose se l´è procurato volontariamente per realizzare un progetto, molto originale, che aveva in mente: lo specchio smart.

Insomma, oltre che a far il suo dovere di specchio, riflettendo chi gli si presenta davanti per lavarsi la faccia al mattino, spazzolarsi i denti la sera o farsi la barba, il gadget mostra l´assistente digitale e le schede Google Now traslucide con gli aggiornamenti in tempo reale, come ci si aspetterebbe di vedere in un film di fantascienza. Mostra anche le condizioni meteo, con, temperatura attuale, previsioni del tempo per i prossimi giorni e i titoli delle notizie dell’ultim’ora.

L´assistente digitale Google Now è capace di rispondere alle domande, dare consigli ed eseguire azioni, delegando le richieste ad una serie di servizi Web.

Il dispositivo si attiva solamente attraverso i comandi vocali, Braun ha infatti eliminato qualsiasi possibilità di interagire tramite touch (forse perché gli specchi sporchi poi sono difficili da pulire?).

Lo specchio smart integrato a Google Now - immagine 1

L´idea venne a Braun un anno fa, fantasticando sull´avere uno specchio "evoluto" come quello di alcuni film di fantascienza: detto fatto (per un ingegnere, ovviamente), si è trattato solo di progettare il dispositivo e reperire la componentistica necessaria a realizzarlo.

Il display del dispositivo, spesso solamente un paio di millimetri, è integrato nello strato tra il vetro e l´anta della porta dell´armadietto, mentre tutta la parte hardware è semplicemente montata sulla faccia interna dello sportello stesso, mentre un pulsante consente di attivare o disabilitare il servizio.

L´ingegnere ovviamente non è ancora del tutto soddisfatto del risultato e di tanto in tanto aggiunge qualche miglioria, ma certo tutti ci auguriamo che presto un prodotto del genere diventi una realtà acquistabile sul mercato di massa.

L’obbiettivo di Braun è quello di aumentare le schede di Google Now da visualizzare sullo specchio, come ad esempio le schede dedicate al traffico e ai promemoria. Per ulteriore informazioni vi consigliamo di consultare il post ufficiale su Medium in cui l’ingegnere spiega nel dettaglio come ha realizzato questo interessante gadget per la casa.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE