Licenziamenti Nokia Siemens, ieri un incontro al Ministero dello Sviluppo economico

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 24 Maggio 12 Autore: Gianplugged
Licenziamenti Nokia Siemens, ieri un incontro al Ministero dello Sviluppo economico
Nokia Semens, nell´ambito dei 17.000 licenziamenti che sta mettendo in atto a livello globale, ha definito 580 esuberi anche in Italia. Ieri a Roma si è svolto un incontro tra le parti, con la mediazione dei sindacati, presso il Ministero dello Sviluppo economico.

“Nell’incontro abbiamo richiamato quanto dichiarato nel 2008 dalla Presidenza del Consiglio dei ministri che, a difesa della catena del valore delle produzioni e della ricerca rispetto alla nascita della joint venture tra Nokia e Siemens, si impegnò a operare affinché venissero salvaguardati i livelli occupazionali e la presenza attiva della multinazionale finno-tedesca nel nostro Paese" ha dichiarato in una nota Sergio Bellavita, segretario nazionale Fiom-Cgil e responsabile del settore della Information and communication technology.

"Abbiamo poi denunciato i processi di allontanamento di Nsn dall´Italia, così come quelli di Jabil Italia, un’azienda nata nel nostro Paese come esternalizzazione di Nokia" ha ancora aggiunto Bellavita "Abbiamo quindi ottenuto che nella giornata odierna, oltre ai lavoratori di Nsn, anche quelli di Jabil avessero udienza al Ministero dello Sviluppo economico”.“

A margine dell´incontro non sono mancate però le proteste. Un corteo di lavoratori di Nokia-Siemens-Network e Jabil è stato disperso nella mattinata dalle forze dell´ordine, mentre cercava di raggiungere il Ministero del Lavoro a Roma.

Nokia Siemens aveva annunciato i tagli a inizio maggio, comunicando alle organizzazioni aziendali che 580 lavoratori  su 1.100 dipendenti del sito di Cassina de´ Pecchi (in provincia di Milano) andavano considerati in esubero.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate