Le tante facce di Ubuntu

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 18 Aprile 16 Autore: Fabio Ferraro
Il termine “Linux”, a seconda dell’utilizzo può indicare una famiglia di sistemi operativi unix-like o il kernel su cui si poggiano questi sistemi. La famiglia Linux è composta da numerose distribuzioni, spesso molto diverse fra loro.

Ogni distribuzione, in genere, è composta dal kernel Linux e le librerie, gli strumenti di amministrazione, la shell (che permette all’utente di interfacciarsi con la macchina e può essere sia a riga di comando che con interfaccia grafica), e i programmi. La maggior parte delle distribuzioni di linux sono open source, anche se è possibile trovare anche versioni freeware e commerciali. La distribuzione unix-like più diffusa è Ubuntu, a sua volta basata su Debian. Il successo di questa versione è dovuto alla facilità di utilizzo che offre.
Le tante facce di Ubuntu - immagine 1

L’utilizzo dell’ambiente desktop GNOME e della shell Unity rendono Ubuntu intuitivo e adatto ad ogni utente ed allo stesso tempo, potente e completo. Il tutto è arricchito da un ottimo supporto hardware e una vasta scelta di applicazioni per l’utilizzo e la gestione del sistema.

In Ubuntu è possibile trovare una completa suite d’ufficio (LibreOffice), il browser Firefox, Thunderbird, un client Bitorrent, strumenti di backup, un lettore multimediale, software per la masterizzazione etc. Sono inoltre migliaia gli ulteriori prodotti gratuiti disponibili per il sistema operativo. Grazie alla forte personalizzazione che Ubuntu offre, esistono inoltre diverse distribuzioni derivate ufficiali.

Kubuntu

Una versione di Ubuntu che utilizza l’ambiente grafico KDE e i relativi tool che andranno a sostituire quelli di Unity.


Le tante facce di Ubuntu - immagine 2

Xubuntu

Versione più leggera adatta a macchine meno performanti. Questo grazie all’ambiente XFCE che è in grado di gestire al meglio le risorse di memoria, non tralasciando però potenza e funzionalità.

Le tante facce di Ubuntu - immagine 3

Lubuntu

Continuando sulla scia di sistemi operativi leggeri, Lubuntu risulta ancora più performante di Xubuntu. Sfrutta il desktop environment LXDE, che offre alcune funzioni grafiche in meno ma ottime prestazioni, soprattutto con computer datati.

Le tante facce di Ubuntu - immagine 4

Ubuntu GNOME

Questa distribuzione è “total GNOME”, abbandonando la shell Unix per quella nativa GNOME. È una distribuzione potente e completa, dalla forte componente grafica. È una delle distribuzioni più utilizzate.
Le tante facce di Ubuntu - immagine 5Ubuntu Mate

Sfrutta l’ambiente desktop MATE, che lo rende leggero, semplice e performante. È lo stesso ambiente utilizzato anche da Linux Mint.

Le tante facce di Ubuntu - immagine 6

Edubuntu

Semplice e ricco di funzionalità. Sviluppato per il settore scolastico ed educativo.

Le tante facce di Ubuntu - immagine 7

Ubuntu Studio

In questa distribuzione è possibile trovare tutto il miglior software gratuito per l’editing audio, video e grafico. Il suo kernel è in grado di diminuire la latenza dei software. Adatto sia agli appassionati che ai professionisti del multimediale.

Le tante facce di Ubuntu - immagine 8
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE