La sezione Eventi di Facebook diventa un’app

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 10 Ottobre 16 Autore: Stefano Fossati
La sezione “Eventi” di Facebook diventa un’app a sé stante. Disponibile al momento solo per iOS negli Stati Uniti (ma il social network assicura che arriverà presto anche per Android, mentre non si sa quando sarà estesa ad altri Paesi), l’app consente di cercare e visualizzare su una mappa i vari eventi che si tengono nelle diverse città, quelli dei propri amici e quelli legati alle pagine Facebook alle quali si è dato il “Mi piace”. Presente anche una funzionalità Calendario che permette di tenere sott’occhio tutti gli eventi ai quali si è previsto di presenziare. Insomma, con Eventi non ci si perderà nulla di ciò che accade in città né sarà possibile dimenticare un evento fra i mille impegni della propria giornata.

La sezione Eventi di Facebook diventa un’app - immagine 1

Secondo la società, attualmente più di 100 milioni di persone usano ogni giorno la funzione Eventi del social network. Non è peraltro la prima volta che Facebook “estrapola” una popolare sezione della propria piattaforma per dare vita a un’app “stand alone”: è successo ad esempio nel 2014 con Messenger, oggi una delle app di messaggistica più utilizzate al mondo, anche se per convincere la maggioranza degli utenti a utilizzarla il gruppo ha dovuto rimuovere la relativa funzionalità dal social network. Nel caso di Eventi, la società assicura comunque che la sezione resterà visibile anche su Facebook: gli utenti potranno quindi condividere segnalazioni di eventi con altri utenti, anche se questi non hanno installato l’app.

La sezione Eventi di Facebook diventa un’app - immagine 2

La scorsa settimana Facebook ha lanciato una nuova app per il suo servizio Marketplace (al momento disponibile anch’essa solo in alcuni Paesi) per consentire agli utenti di vendere e acquistare oggetti. Al lancio, il nuovo Marketplace ha dovuto peraltro fronteggiare qualche problema di funzionalità dei filtri, con il risultato che sulla piattaforma sono comparsi numerosi annunci che offrivano articoli e servizi vietati dalle policy, quali armi, droghe e prestazioni sessuali.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE