Notizia Successiva
SeaMonkey 2.1

La corte suprema USA: 290 milioni a i4i per i brevetti utilizzati in Word

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 10 Giugno 11 Autore: Gianplugged
La corte suprema USA: 290 milioni a i4i per i brevetti utilizzati in Word
Microsoft, nella lunga causa con l´azienda canadese i4i che rivendica la paternità di brevetti XML utilizzati in Word, è ormai decisamente alle corde e difficilmente riuscirà a risollevare le sue sorti.

L´azienda di Redmond, dopo la condanna in appello che l´aveva costretta a rilasciare una patch per modificare il software Office in vendita sugli scaffali per poterne continuare la commercializzazione, si era rivolta alla corte suprema, che però al termine della causa non ha avvalorato le tesi della difesa: confermando la condanna.

Microsoft dovrà pagare la maxi multa di 290 milioni di dollari a i4i, sanzione già comminata in appello. 

Non era solamente Microsoft a sperare in una sentenza favorevole, ma molte altre grandi aziende statunitensi, consapevoli che una decisione pro-Microsoft avrebbe modificato le dinamiche delle vertenze legali riguardanti brevetti in USA.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate