La Rete si mobilita per il Wi-Fi libero

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 27 Novembre 09 Autore: Gianplugged
La Rete si mobilita per il Wi-Fi libero
Esiste una decreto varato nel 2005 che dal nome del suo autore è denominato "Decreto Pisanu", il quale limita fortemente la diffusione del Wi-fi in Italia.

La legge venne varata come misura straordinaria dopo gli attentati di Londra, ma è stata poi rinnovata per due volte nel corso del tempo e potrebbe esserlo nuovamente alla fine del 2009.

Il decreto prevede che chiunque fornisca un servizio wi-fi pubblico, debba registrare gli utenti, acquisendo i dati di un loro documento di riconoscimento.

Ovviamente, questo limita fortemente gli hot spot aperti e la diffusione di questa tipologia di connessione.

Se la misura straordinaria intendeva tutelare la sicurezza, impedendo a eventuali terroristi di comunicare e pianificare attentati, va detto che è una misura restrittiva che non è stata adottata nemmeno negli USA, paese che è obiettivo principale dei terroristi e dove la diffusione del Wi-fi è completamente libera. Ed è anche un´anomalia europea.

Per impedire il rinnovo di questa norma si sta mobilitando gran parte della Rete.

Il principale movimento che avversa il rinnovo del decreto è quello dei 100, realizzato da giuristi, giornalisti, manager, parlamentari ed esperti della Rete.

I 100 hanno redatto una carta che intendono inviare a Berlusconi e che chiede di non rinnovare il decreto, modificando l´attuale normativa.

Se volete saperne di più e leggere il testo integrale della carta dei 100, cliccate qui.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE