La Classifica Forbes 2015 dei Brand più redditizi

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 15 Gennaio 16 Autore: Pinter
Forbes è una prestigiosa, nonché una tra le più conosciute, riviste statunitensi. Fondata nel 1917 Bertie Charles Forbes, noto come B.C. Forbes, la rivista si occupa principalmente di economia e finanza ed è considerata leader nella divulgazione e nell’approfondimento di tematiche legate all’economia e alla finanza.

Forbes ha pubblicato la classifica dei 100 brand più redditizi del 2015, di cui 15 appartengono al settore della tecnologia. L´ultima classifica di Forbes è stata stilata considerando i guadagni degli ultimi 3 anni e con la condizione di avere una presenza nel mercato globale che includa gli USA. Per decretare ogni posizione è stato utilizzato anche un particolare moltiplicatore che ha tenuto conto dei prezzi medi del settore di appartenenza e dell’influenza esercitata dalla stessa impresa nel settore di riferimento.

In questa top 100 sono presenti brand provenienti da 15 Paesi, tra cui spiccano U.S., Germania, Giappone e Francia, coinvolgendo 20 settori commerciali.

Non stupisce che a fare la parte del leone sia la tecnologia, che si impone con 15 presenze, delle quali metà nella top 20. Seguono a ruota l’automotive e la grande famiglia dei beni di consumo (imballati), entrambi con 13 nominativi.

La Classifica Forbes 2015 dei Brand più redditizi - immagine 1

Andando oltre le posizioni in classifica, notevoli sono gli aumenti percentuali di Facebook (+54%), Amazon (+32%) e Disney (+26%) rispetto alla precedente edizione. Record negativi invece per Adidas (-14%) e Danone (-13%).

Vale la pena soffermarsi sulle prime posizioni, che ci offrono lo spaccato di un mondo dove anche un brand solido come Coca Cola (#4) deve cedere il passo al giro d’affari legato alla tecnologia.

Il brand più redditizio risulta Apple, il quale vale ben 145,3 miliardi di dollari. Si tratta di una cifra incredibile, che si distanzia nettamente dalle altre due imprese che si trovano sul podio. Al secondo posto troviamo Microsoft, il cui brand vale 69,3 miliardi di dollari. Al terzo posto Google, il cui valore è di 65,6 miliardi di dollari. Le prime tre posizioni si invertono se consideriamo il denaro investito in pubblicità da queste 3 società durante il 2015: Google ha investito 3 miliardi di dollari, Microsoft 2,3 miliardi di dollari, mentre Apple ne ha investito “solamente” 1,2 miliardi. Quest’ultima si trova al primo posto della classifica nonostante sia stata quella che nel 2015 ha investito di meno in pubblicità. E’ un chiaro segnale di come l’azienda di Tim Cook goda di un altissimo livello di fedeltà della clientela e di un ottimo ritorno d’immagine garantito dal suo potente brand. I maggiori investimenti effettuati da Google e da Microsoft riflettono invece un maggior bisogno di pubblicità e visibilità sul mercato.

Tra le aziende produttrici di dispositivi mobile con sistema operativo Android troviamo, in 7^ posizione della classifica generale, Samsung, il cui brand ha un valore di 37,9 miliardi di $. Il colosso sud-coreano ha investito ben 3,8 miliardi di $ in pubblicità, visto il lancio dei tantissimi prodotti presentati nel 2015.

Facebook guadagna la 10^ posizione, con un brand che vale ben 36,5 miliardi di $, ottenendo un aumento percentuale del 54% rispetto alla classifica precedente. In questa classifica, consultabile tramite il sito ufficiale di Forbes, non troviamo brand importanti come Huawei, Xiaomi ed LG, aziende che stanno costruendo un impero e che troveremo, sicuramente, nel giro di qualche anno.

La Classifica Forbes 2015 dei Brand più redditizi - immagine 2
Ecco, per chi volesse, la lista completa della classifica dei brand 2015 stilata da Forbes.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE