LG, arriva il display che legge le impronte digitali

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 03 Maggio 16 Autore: Stefano Fossati
I prossimi smartphone potrebbero avere il sensore delle impronte digitali non più su un tasto frontale o sulla cover posteriore, bensì direttamente sul vetro del display. LG Innotek ha infatti sviluppato un vetro per smartphone che integra al proprio interno, appunto, un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali.

Il sensore, secondo la società, è più sensibile e accurato (il livello di accuratezza dichiarato è del 99,998%, il che rende altamente improbabile un mancato riconoscimento) rispetto a quelli montati attualmente su diversi modelli di vari produttori, ha uno spessore di 0,3 millimetri e viene alloggiato sul retro del bordo inferiore del vetro. Basterà quindi toccare questo bordo per essere riconosciuti come utenti autorizzati del dispositivo.

LG, arriva il display che legge le impronte digitali - immagine 1

Questo vetro con sensore incorporato consentirà di realizzare smartphone privi di tasti o sensori separati, facilitando così, secondo LG Innotek, anche la costruzione di dispositivi resistenti all’acqua e alla polvere. Ovviamente, è probabile che il nuovo vetro sarà portato al debutto da un nuovo modello di smartphone LG Electronics. La divisione Innotek della casa coreana, comunque, fornisce componentistica anche ad altri produttori, fra cui Apple. E, guarda caso, stando ad alcuni rumors la casa di Cupertino starebbe studiando un nuovo design privo di tasto home per il futuro iPhone 7.

Il numero di smartphone dotati di sensore di impronte digitali è in costante crescita: fra questi, i modelli top di gamma di Apple (dall’iPhone 5s in poi) e Samsung (dal Galaxy S5), ma anche il Nexus 6P prodotto da Huawei e il nuovo G5 di LG, solo per citarne alcuni.

LG Innotek si è distinta recentemente per diverse innovazioni nella componentistica per i dispositivi mobili: sua è, fra l’altro, la fotocamera con doppio sensore montata sul già citato LG G5. Il gruppo coreano è particolarmente attivo nello sviluppo di nuove tecnologie biometriche: lo scorso febbraio, LG ha annunciato di essere al lavoro su un sensore di battito cardiaco ultrasottile destinato ai dispositivi indossabili.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE