L´acceleratore smart che ti fa risparmiare carburante

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 02 Febbraio 16 Autore: Pinter
Bosch ha realizzato un pedale acceleratore "smart" in grado di avvisarvi tramite feedback per farvi capire come guidare al meglio risparmiando carburante.

Con l´esaurirsi dei carburanti fossili che si avvicina di anno in anno e le auto elettriche ancora lontane dal poter diventare prodotti di massa, risparmiare carburante diventerà imprescindibile. Se poi a questo aggiungiamo lo sviluppo della tecnologia attuale, che sta man mano rendendo "smart" qualsiasi tipo di oggetto convenzionale, siamo sulla strada giusta per capire questo nuovo prodotto, il pedale acceleratore intelligente Bosch con feedback aptico.

“La sensibilità del piede dei guidatori è responsabile di un quarto dei consumi di carburante”: partendo da questa premessa Bosch ha messo a punto questo pedale che, con una lieve vibrazione, indica al guidatore quando sta guidando col piede “troppo pesante”. Questo dispositivo promette diridurre il consumo di carburante sino al 7%, con un conseguente calo delle emissioni di CO2.

Si tratta sostanzialmente di un normale pedale acceleratore che potrà sostituire quello normale e che, interfacciandosi ai vari sistemi e sensori delle auto moderne e grazie all´integrazione di un motore aptico per il feedback tattile, sarà in grado di darci preziosi suggerimenti per risparmiare benzina.

Passando dalla vibrazione alle pulsazioni e variando anche la resistenza del pedale, il nuovo acceleratore Bosch potrà infatti dirci quando è il momento giusto per cambiare marcia, quando stiamo accelerando inutilmente e persino quando un´auto ibrida sta per passare dal sistema di alimentazione a benzina a quello elettrico.

L´acceleratore smart che ti fa risparmiare carburante - immagine 1

Inoltre Bosch assicura che questo dispositivo intelligente può essere un’ulteriore misura per la sicurezza di marcia: la possibilità di connetterlo ai sistemi di avviso anti-tamponamento, per esempio, può creare un segnale di vibrazione che avverte i guidatori del pericolo di collisione imminente. Abbinato al sistema di navigazione o ad una videocamera che riconosce i cartelli stradali, offre un segnale di avvertimento aptico se, per esempio, ci si sta avvicinando ad una curva pericolosa a velocità troppo elevata o si stanno superando i limiti di velocità; in quest’ultimo caso il sistema potrebbe anche applicare una contropressione al pedale dell’acceleratore.

La connettività con Internet apre un numero ancora maggiore di possibilità applicative: con il pedale vibrante l´auto connessa potrebbe fornire al guidatore avvertimenti relativi a condizioni pericolose come guidatori in contromano, congestioni del traffico inattese, traffico in arrivo dalle intersezioni e altri pericoli eventualmente presenti sul percorso pianificato.

Al momento Bosch non ha specificato né il prezzo né la disponibilità del nuovo acceleratore "smart".

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE