Notizia Successiva
Google e Doodle

Kodi, il media center cambia faccia: ecco Estuary

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 11 Marzo 16 Autore: Stefano Fossati
Kodi, il popolare media center open source gratuito e multipiattaforma, cambia faccia. Da più di sei anni – da quando ancora si chiamava XBMC – subito dopo l’installazione di questo software gli utenti si trovano di fronte la classica interfaccia pulita e intuitiva della skin “Confluence”, sia pure aggiornata negli anni soprattutto con il passaggio dal menù a scorrimento verticale a quello orizzontale. Le future versioni di Kodi presenteranno invece come skin di default la nuova “Estuary”, di cui è stato appena terminato lo sviluppo dopo mesi di lavoro da parte di un team di programmatori che ha voluto dare un nuovo e più moderno “look and feel” al media center.

Estuary, che avrà pure una versione dedicata ai touch screen chiamata Estouchy, tiene conto delle dimensioni sempre maggiori che in questi anni hanno caratterizzato gli schermi domestici utilizzati per visualizzare i contenuti dei media center: l’interfaccia è così meno minimalista e introduce una serie di opzioni immediatamente accessibili dalla schermata home, come la possibilità di visualizzare film o brani musicali aggiunti recentemente, la riproduzione casuale o i canali tv preferiti, funzionalità prima selezionabili all’interno delle singole sezioni.

Kodi, il media center cambia faccia: ecco Estuary - immagine 1

Gli add-on per ogni media ora vengono visualizzati automaticamente sulla schermata home ordinati sulla base dell’utilizzo più recente. Semplificata anche la possibilità di cambiare tema e colore di fondo delle schermate, fermo restando che l’utente continuerà ad avere la possibilità di sostituire la skin di default con una alternativa. Per non disorientare gli utenti abituati alla skin Confluence, chi aggiornerà una versione di Kodi con quest’ultima impostata di default non si ritroverà improvvisamente di fronte Estuary, ma la selezionerà solo se vorrà; altrimenti, continuerà a usare la vecchia skin.

Come detto, la versione “touch” della nuova skin di Kodi si chiama Estouchy e prenderà il posto dell’attuale skin re-Touched. Essendo destinata essenzialmente a tablet e smartphone presenta un’interfaccia semplificata, con un numero ridotto di voci di menu e opzioni accessibili dalla schermata home per non compromettere l’usabilità su schermi di piccole dimensioni. Rispetto alla re-Touched, che era in sostanza un adattamento di una skin per desktop, il passo avanti è evidente: Estouchy è stata concepita per essere realmente “touch friendly”.

Kodi, il media center cambia faccia: ecco Estuary - immagine 2

Dopo tante note positive, ecco ora quella negativa: per avere la nuova skin su Kodi bisognerà attendere ancora diversi mesi. Estuary (così come Estouchy) è stata pensata per la nuova versione 17 “Krypton” del media center, attualmente ancora nella fase iniziale di sviluppo: se volete provarla, potete scaricare dal sito ufficiale la “pre-release” destinata agli sviluppatori, con la consapevolezza che ben difficilmente potrete usarla per guardare un film o la tv tranquillamente affondati sul divano, trattandosi di una versione ancora incompleta e instabile. Difficile al momento prevedere quando sarà rilasciata la versione definitiva di Kodi 17, tenuto conto che la versione 16 “Jarvis” è disponibile da appena una ventina di giorni e che è in dirittura d’arrivo l’aggiornamento 16.1 con le correzioni di alcuni bug. Analizzando le tempistiche con cui sono state pubblicate le precedenti release (ogni sette mesi), è probabile che se ne parlerà non prima della fine dell’estate.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate