Kim Dotcom di nuovo nel mirino: ex programmatore arrestato

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 13 Febbraio 15 Autore: Pinter
Kim Dotcom di nuovo nel mirino: ex programmatore arrestato
La battaglia legale di Megaupload, che vede imputato il fondatore Kim Dotcom, potrebbe presto avere dei risvolti interessanti: ci sono nuovi possibili guai in vista per Kim Dotcom.

Dagli Stati Uniti arriva la notizia che uno dei suoi ex dipendenti è stato arrestato per i fatti risalenti a Megaupload. Il New Zealand Herald ha riportato di Andrus Nomm, uno sviluppatore associato che ha lavorato per il colosso del file hosting sin dal 2006, un personaggio importante che potrebbe anche testimoniare contro l’eccentrico Dotcom e peggiorare ulteriormente la sua posizione di fronte alla legge statunitense.

Nel frattempo tutto si sta svolgendo secondo i suoi piani dall’altra parte del mondo, Mega e MegaChat stanno crescendo sulle ceneri di Megaupload ed è stato perfino consentito l’accesso ai dati della sua vecchia piattaforma (settembre 2014). Megaupload fu chiuso nel 2012, con eclatanti arresti e la notizia ha avuto un grande eco, Andrus Nomm si trovava a quel tempo in Olanda e decise in seguito di spostarsi segretamente in USA e grazie ad alcuni movimenti di denaro ha permesso al dipartimento di giustizia di metterlo sotto arresto e quindi sfruttare la sua posizione per ottenere una testimonianza.

Per Kim Dotcom ci sono ancora tutti i rischi dell’estradizione in USA, i suoi vecchi fondi sono ancora congelati e i legali stanno provando a sbloccarli per poterlo rappresentare e difendere da queste accuse. Chissà se l’ex dipendente in manette avrà un ruolo decisivo in questa vicenda, nel frattempo un altro pilastro del file sharing/hosting come Rapidshare si prepara a chiudere bottega.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE