Jay Z spende 56 milioni di dollari per competere con Spotify

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 02 Febbraio 15 Autore: Pinter
Jay Z spende 56 milioni di dollari per competere con Spotify
Lo scorso anno Dr. Dre è diventato l´uomo più ricco in ambito musicale. La ricchezza è stata in parte creata con la costruzione una piattaforma di streaming digitale, la Beats Music, ed ora Jay Z ne vuole una parte dell´affare. La superstar rapper statunitense (e marito di Beyoncé),  questa mattina ha creato uno tsunami nel settore della musica con il suo annuncio di un´offerta da 56 milioni dollari (464 milioni di corone svedesi) per acquisire Aspiro, la società svedese proprietaria di due servizi streaming, WiMP e TIDAL.

In attesa di una risposta da parte degli azionisti e dell´approvazione ufficiale, Project Panther Bidco, una società della Jay Z S. Carter Enterprises, acquisirà tutte le azioni di Aspiro pagandoli interamente in contanti. Il consiglio direttivo di Aspiro ha raccomandato agli azionisti di accettare l´offerta.

WiMP e TIDAL sono commercializzati in modo diverso, ma sono essenzialmente lo stesso servizio. WiMP che è un servizio limitato ad alcuni paesi del Nord Europa e Tidal che invece è già attivo in diversi Paesi tra cui America, Canada, Regno Unito, Irlanda, Olanda, Belgio e Lussemburgo. Come Spotify, TIDAL offre un ampio catalogo musicale - 25 milioni di brani - attraverso lo streaming on-demand.

Jay-Z
Ma a differenza di Spotify, e dei servizi di streaming più popolari negli Stati Uniti, TIDAL utilizza un protocollo di streaming a 16-bit ad alta fedeltà, che lo rende un leader nella crescente tendenza di "audio premium." Inoltre non offre una versione base gratuita. Un abbonamento a TIDAL costa $ 19,99 al mese, ovvero due volte il costo della versione più costosa di Spotify.

Apple con 3 miliardi dollari acquistò la Beats Electronics lo scorso anno comprendendo (con poco meno di $ 500 milioni) il controllo di Beats Music, con molti prevedono che il servizio di streaming avrà un ruolo fondamentale nel rilancio di iTunes di Apple.
L´accordo ha reso Dre, co-proprietario di Beats Electronics con Jimmy Iovine, una somma di 620 milioni dollari - la più grande somma che un musicista abbia mai guadagnato in un solo anno.

Aspiro al momento non ha nulla a che vedere con colossi dello streaming musicale come Spotify e Beats in termini di utenti. Staremo dunque a vedere come intende muoversi il noto cantante per poter realizzare un servizio di streaming che possa competere con queste importanti società, anche se non sarà facile togliere utenti a Spotify. Probabilmente l’applicazione che vuole lanciare Jay Z si caratterizzerà per l’altissima qualità dell’audio, fattore che sicuramente interesserà gli utenti che già utilizzano servizi di musica in streaming. Va inoltre sottolineato come il rapper americano sia un ottimo produttore discografico e potrebbe sfruttare questa sua caratteristica per portare all’interno della nuova piattaforma musicisti e professionisti del settore.

Dr. Dree
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate