Java rientra dalla finestra

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 19 Giugno 02 Autore: Casper
Microsoft ha dichiarato che la Java Virtual Machine sarà reintegrata in Windows XP attraverso il Service Pack 1. La casa di Seattle aveva rimosso il supporto Java al primo rilascio del sistema operativo, sostenendo che si trattava di codice superfluo, in seguito a un accordo extragiudiziale con Sun Microsystems che le consente di utilizzare la virtual machine sviluppata in proprio per un periodo massimo di sette anni. Sun Microsystems aveva trascinato infatti Microsoft in tribunale, affermando che l'azienda concorrente modificava le specifiche standard di Java, introducendo elementi proprietari nella piattaforma, violando così la licenza originale. La mossa di Microsoft appare francamente incomprensibile e censurabile: il supporto Java che sarà reintegrato attraverso il Service Pack 1 di XP è da considerarsi a tutti gli effetti tecnologia obsoleta, tenuto conto che Sun rilascia regolarmente aggiornamenti che Redmond non è autorizzata a replicare. Piuttosto che utilizzare la virtual machine di Microsoft, se proprio si sente la mancanza del runtime Java, è vivamente consigliata l'installazione del Java Plug-in dal sito ufficiale di Sun. Evitando completamente di attivare l'una o l'altra virtual machine si evitano in un colpo solo innumerevoli potenziali vulnerabilità di sistema: personalmente raccomando di disabilitare quella ormai vetusta di Microsoft e di non installarne altre per nessun motivo, soprattutto su Windows XP.
10 - Commento/i sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE