Articolo Precedente
Regolazione del ClearType
Articolo Successiva
La rete Gnutella ed il P2P

Internet Sweeper

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 13 Aprile 02 Autore: Bios - 26296 letture
Categoria: sicurezza
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum



Introduzione


Le abitudini si sa, sono dure a morire e qualche anno di presenza davanti ad un monitor mi ha insegnato che la tecnologia ha successo soprattutto quando diventa una abitudine per chi la utilizza.


I produttori di software questo principio lo conoscono bene e la prova tangibile è che analizzando i software prodotti finora si nota che sempre più tendono a "viziare" l´utente che li utilizza: dagli elaboratori di testo che ci fanno notare gli errori d´ortografia e i difetti d´impaginazione ai browser che "ricordano" il nostro nome, le nostre password e le nostre informazioni personali per evitarci di digitarle tutte le volte.


Ebbene se questa abitudine a coccolarci può essere per certi versi positiva, si può arrivare al punto in cui questo "modo di fare" dei programmi possa risultare fastidioso, pericoloso, controproducente. Prendiamo ad esempio la navigazione in Internet: praticamente ogni nostro movimento viene registrato.


Se ci iscriviamo ad un forum automaticamente il browser memorizza i nostri dati di login, se visitiamo un qualsiasi sito le immagini che contiene vengono memorizzate nella cache, questa visita viene annotata nella cartella Cronologia e lì rimane segnata per qualche mese e se proviamo in seguito a digitare il nome di quel sito non faremo in tempo a digitare le prime due lettere dell´indirizzo che il browser tenterà subito di suggerirci un indirizzo che noi abbiamo digitato in precedenza.


Ma che succede se, per ipotesi, non volessimo che qualcuno si piazzi davanti al nostro amato computer e possa sapere quali siti abbiamo visitato e quando lo abbiamo fatto? O non volessimo che questo qualcuno possa navigare indisturbato fra le nostre pagine personali grazie al fatto che il browser ricorda le nostre password? O ancora non ci andasse a genio il fatto che qualche centinaio di megabyte del nostro hard disk vadano in fumo per memorizzare tutte le immagini?


Per ovviare a questo problema ci viene in aiuto Internet Sweeper, un piccolo programma gratuito il cui scopo è proprio quello di eliminare a nostra scelta le tracce della navigazione che puntualmente lasciamo nel nostro sistema.


Titolo: Internet Sweeper
Produttore: http://www.geocities.com/Internet_Sweeper/
Download: Mirror #1
Mirror #2
Mirror #3
Dimensione: 86 Kb
Licenza: Freeware


[  [1] 2  3  4  5     Successiva » ]
Pagine Totali: 6

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate