In arrivo la prima serie tv Disney realizzata per Snapchat

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 22 Dicembre 16 Autore: Stefano Fossati

Disney produce le sue prime serie tv realizzate appositamente per Snapchat. IL gruppo Disney-ABC Television ha infatti siglato un accordo per fornire alcuni programmi di intrattenimento al social network più popolare fra i più giovani. In un comunicato viene annunciato che il primo è, in questi giorni, il reality show “The Bachelor”, da tempo uno dei punti di riferimento del palinsesto televisivo della ABC: l’episodio iniziale, intitolato “Watch party: The Bachelor”, sarà una sorta di “reality nel reality”, mostrando una serie di vip mentre guardano l’ultima puntata del “day after” dello stesso “The Bachelor”.

In arrivo la prima serie tv Disney realizzata per Snapchat - immagine 1

 Gli show trasmessi su Snapchat saranno ottenuti in sostanza rimontando in maniera originale materiali già andati in onda in televisione, in modo da offrire comunque una nuova esperienza agli spettatori. Nel caso di “The Bachelor”, a partire dal 3 gennaio i dieci episodi verranno pubblicati su Snapchat ogni martedì, subito dopo la messa in onda sulla ABC di una nuova puntata “completa” della stagione attuale.

 

Disney-ABC promettono per i prossimi mesi ulteriori serie per la piattaforma social: “Con l’imminente ‘Watch party: The Bachelor”, guardiamo avanti per lavorare insieme con Snapchat non solo per raggiungere i fan di ‘The Bachelor’ in un modo totalmente nuovo - spiega nella stessa nota John Frelinghuysen, dirigente di Disnwy-ABC Television Group. L’accordo appena presentato dai due gruppi negli Stati Uniti riguarda anche l’ambito pubblicitario, consentendo a Disney di raccogliere pubblicità da veicolare su Snapchat.

Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Digital Imaging

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE