Il sito Peeple cambia idea e, per fortuna, elimina i commenti negativi

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 07 Ottobre 15 Autore: Pinter
Il sito Peeple cambia idea e, per fortuna, elimina i commenti negativi
Sono passati appena un paio di giorni da quando vi abbiamo raccontato dell´app Peeple, che permetterebbe di recensire ex fidanzati, colleghi di lavoro, amici o vicini di casa, con un punteggio da uno a cinque stelle,  ottenendo informazioni riguardanti  le persone che stiamo per conoscere.

Il sito web è diventato immediatamente un caso mediatico per via delle implicazioni che porterebbero i commenti negativi, dal  bullismo virtuale, alla violazione della privacy, fino a vere e proprie campagne denigratorie nei confronti delle persone(che, come sappiamo, spesso possono essere assolutamente ingiustificate o sovradimensionate) .
 
L’idea era un software che permettesse di recensire persone, anche quelle che non hanno un profilo Peeple. Una sorta di Trip Advisor personale insomma, che ha destato subito enormi polemiche un po´ in tutto il mondo.

In seguito a tutto questo scompiglio mediatico, una delle due co-fondatrici Julia Cordray ha spiegato in un post su LinkedIn che nessuno potrà essere aggiunto sulla piattaforma contro il proprio volere.

Insomma, quando qualcuno lascerà una recensione, la persona in questione dovrà accettare di apparire su Peeple: in questo modo, ci circonderemo solo di recensioni positive, tanto che il nuovo motto del portale è Join the positive revolution.

Nel frattempo, a seguito del tornado che ha scatenato il precedente annuncio, Peeple ha chiuso i propri account social, ora sono curioso di vedere se questa app finirà nell´oblio o riuscirà a trovare una sua ragione d´essere sul mercato.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE