Il prossimo iPhone cadrà sempre a faccia in su

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 11 Dicembre 14 Autore: Pinter
Il prossimo iPhone cadrà sempre a faccia in su
Secondo il brevetto depositato, usando dei sensori interni lo smartphone sarebbe in grado di percepire se sta cadendo. A questo punto il telefonino sfrutterebbe i componenti interni per controllare la caduta.

Questo sistema ideato da Apple riesce a stimare quando un iPhone sta toccando terra, riuscendo quindi a spostare il centro di gravità ed evitare che vengano danneggiati i componenti più sensibili come lo schermo e la fotocamera.

Il tutto si basa sui sensori già presenti negli iPhone, quali accelerometro, giroscopio e GPS, e su un sensore ad ultrasuoni. Grazie a questi sensori, l’iPhone riesce a “capire” quando è in caduta libera, calcolando immediatamente la sua posizione e la sua inclinazione verso il terreno. In questo modo, il dispositivo riesce a spostarsi di quei pochi centimetri necessari ad evitare danni maggiori. Il movimento viene gestito da un piccolo motorino (ad esempio quello per la vibrazione) che fa forza sull’asse di rotazione del telefono, facendolo quindi cadere su un lato o sulla parte posteriore.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE