Il governo ti spia? Facebook ti avverte

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 19 Dicembre 15 Autore: Fabio Negri
Il governo ti spia? Facebook ti avverte
Un hacker che lavora per conto dei governi cerca di accedere al tuo profilo Facebook?
Ora il social network ti avvisa.

Alex Stamos, capo della sicurezza di Facebook scrive un post dove spiega che questo tipo di attacco è più avanzato e pericoloso degli altri.

Proprio per questo, il social network ha attivato una procedura di avviso da inviare agli utenti interessati in modo che possano mettere in sicurezza tutti i loro profili online.

Sostanzialmente al messaggio faranno seguito tutte le istruzioni per poter resettare il computer o lo smartphone onde debellare “l’infezione governativa”.

Nel post, il Capo della Sicurezza rassicura sul fatto che sia molto importante comprendere come questo messaggio, nel caso lo si riceva, non è una denuncia di intervento hacker sulla piattaforma social, bensì che Facebook ha potuto rilevare sul nostro PC o smartphone la presenza di malware.

Il messaggio di Facebook
Ai più attenti tornerà alla mente il dato che Facebook riportava nella sua pubblicazione in merito alla trasparenza. In questo report, la cui ultima versione risale al Novembre 2014, veniva dichiarato che le richieste legittime da parte di enti governativi sulla banca dati del social network avevano subito un aumento pari al 24% rispetto all’anno precedente. Ora è necessario un passo ulteriore.

Stamos adduce al fatto che per proteggere i propri (di Facebook) metodi e processi non sarà spesso possibile spiegare come Facebook possa discriminare e individuare un attacco hacker “normale” da un attacco “per conto governativo”, ma rassicura tutti dichiarando che l’invio del messaggio verrà effettuato soltanto se e quando Facebook sarà in possesso di forti prove di violazione.

Insomma, un po’ come lanciare il sasso e nascondere la mano, ma sappiamo tutti perfettamente che Facebook sa molto di noi, sicuramente molto più di quanto ci piacerebbe, e Alex Stamos ci invita a un ennesimo atto di fiducia che suona un po’ come “proteggiamo la tua privacy dagli hacker perché noi sappiamo già tutto”.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate