Il ciclo vitale dei sistemi Windows

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 07 Novembre 16 Autore: Fabio Ferraro
Come qualsiasi altro elemento, in natura o creato dall’uomo, anche i diversi sistemi operativi Windows hanno un proprio ciclo vitale, al termine del quale i prodotti non saranno più supportati da Microsoft. Questo comporta che il sistema operativo non riceverà più tutti quegli aggiornamenti relativi alla sicurezza, alla correzione dei bug, ai miglioramenti. Sarà inoltre abbandonato il supporto tecnico relativo al prodotto.
Il termine del ciclo vitale di un sistema operativo Microsoft si suddivide in due step : fine del supporto Mainstream ed Extended. Il supporto Mainstream assicura uno sviluppo completo del prodotto: verranno quindi rilasciati miglioramenti, nuove funzionalità, aggiornamenti sulla sicurezza, verranno valutate richieste di modifica (l’esempio più lampante di questa funzione è il rilascio della versione 8.1 di Windows) e sarà garantito il supporto tecnico gratuito incluso nella licenza. Il supporto Mainstream è garantito per 5 anni dalla data di rilascio del prodotto o per due anni dall’uscita di un nuovo sistema operativo (il periodo di valenza è quello più lungo).                                                                  
Il supporto Extended assicura invece il solo rilascio di aggiornamenti relativi alla sicurezza e il supporto tecnico a pagamento. Il sistema sarà quindi comunque utilizzabile in tutta sicurezza. Quando la fase di supporto Extended arriverà al termine, il sistema non riceverà più alcun tipo di aggiornamento e non sarà quindi al riparo da virus, spyware e altro software dannosi.

Il ciclo vitale dei sistemi Windows - immagine 1

Fra i sistemi operativi Windows più utilizzati, Windows XP, rilasciato il 31 dicembre 2001, è l’unico che ha raggiunto la fine del supporto Extended, in data 8 aprile 2014 (mentre il supporto Mainstream terminò in 14 aprile 2009).

Il ciclo vitale dei sistemi Windows - immagine 2

In dirittura di arrivo è anche Windows Vista: rilasciato il 30 gennaio 2007, ha raggiunto la fine del supporto Mainstream il 10 aprile 2012, e non riceverà più supporto Extended l’11 aprile del 2017.

Il ciclo vitale dei sistemi Windows - immagine 3

Windows 7 (reso disponibile il 22 ottobre del 2009) ha raggiunto il termine di supporto Mainstream (13 gennaio 2015) ma manterrà gli aggiornamenti relativi alla sicurezza fino al 14 gennaio 2020 (solo nel caso in cui è installato il service pack 1).

Il ciclo vitale dei sistemi Windows - immagine 4

Windows 8 (compreso 8.1), potrà contare sul supporto Mainstream fino al 9 gennaio 2018, data dopo il quale potrà ancora ricevere aggiornamenti relativi alla sicurezza fino al 10 gennaio 2023. Windows 8 è stato lanciato il 26 ottobre 2012.

Il ciclo vitale dei sistemi Windows - immagine 5

Infine, l’ultimo nato dell’azienda di Redmond (29 luglio 2015) avrà garantito una fase di supporto Mainstream almeno fino al 13 ottobre 2020 ed Extended fino al 14 ottobre 2025. Quest’ultime date sono però solo indicative: come già annunciato da Microsoft infatti, Windows 10 farà da base per un sistema operativo che riceverà numerosi aggiornamenti major, prospettando quindi una fase di supporto Mainstream molto lungo.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE