Notizia Precedente
Siamo tutti un po´ iDiots

Il Truck che si guida da solo esiste e viaggia in Nevada

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 10 Maggio 15 Autore: Pinter
Il Truck che si guida da solo esiste e viaggia in Nevada
Truck Inspiration dell´azienda tedesca Daimler AG è il primo camion a guida semi autonoma ad avere ricevuto l´autorizzazione a viaggiare sulle strade del Nevadacon una targa speciale per veicoli autonomi. Durante l´evento tenutosi a Las Vegas l´azienda ha tenuto una dimostrazione del suo funzionamento, che sfrutta la tecnologia Daimler "Highway Pilot".

Questo speciale veicolo non intende rimpiazzare i camionisti, ma ridurre l´affaticamento e lo stress del conducente e abbassare le emissioni di CO2 fino al 5 per cento. Stando ai dati diffusi da Daimler, il 90 percento degli incidenti che coinvolgono dei camion è causato da errori del conducente, e in un caso su otto all´origine c´è proprio l´affaticamento.

Wolfgang Bernhard di Daimler AG, aveva già spiegato che il veicolo ha un impatto positivo sulla capacità dei conducenti di concentrarsi per lunghi periodi di tempo. Il camion ha già percorso oltre 16mila chilometri di test, e attualmente si classifica al terzo livello su cinque nella scala di automazione della NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration), lo stesso delle automobili a guida autonoma di Google attualmente in test, per intenderci. In parole povere significa che il sistema di guida autonoma del camion è sufficientemente avanzato da permettere al conducente di cedergli il controllo in alcune condizioni di traffico. Il conducente può interrompere e riprendere il controllo in qualsiasi momento ed ha la piena responsabilità in caso di incidenti.

Il Truck che si guida da solo esiste e viaggia in Nevada - immagine 1
Una delle informazioni più interessanti emerse nell´evento è che Inspiration Truck non necessita di alcuna modifica all´infrastruttura stradale, perché al momento necessita solo delle linee guida bianche dipinte sul fondo stradale. Sicuramente un´infrastruttura più complessa con strumenti di comunicazione da veicolo a veicolo potrebbe apportare ulteriori vantaggi, ma è fondamentale per il suo funzionamento.

I test continueranno per verificare il comportamento del veicolo sotto la pioggia, al sole, nelle giornate fredde e quando la strada è ghiacciata. Si potranno fare maggiori passi avanti quando i camion potranno percorrere le autostrade statunitensi, per le quali è necessaria tuttavia una regolamentazione federale che attualmente non c´è. La data di esordio dei camion a guida autonoma è indicativamente il 2025: non resta che attendere.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate