Il Ceo di Twitter ammette che i troll sono un grande problema

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 14 Febbraio 15 Autore: Pinter
Il Ceo di Twitter ammette che i troll sono un grande problema
Dick Costolo, CEO di Twitter non usa giri di parole: "Facciamo pena quando si tratta di affrontare abusi e troll...": così il Ceo di Twitter, Dick Costolo, ammette in una nota interna le pecche della società nell´affrontare uno dei temi più scottanti che riguarda il mondo dei social network, cioè il bullismo digitale, con non poche implicazioni anche sul piano finanziario e dei profitti. E col rischio di perdita degli utenti.

Anzi, a dirla tutta, più che "pena", dice esattamente: ...we sucks at dealing with abuse and trolls...: "noi facciamo schifo". Il problema è sempre più diffuso ed il fenomeno dei troll in rete è sempre più comune, ed in effetti ne avevo già affrontato l´argomento in un articolo di qualche tempo fa, dando qualche consiglio (semiserio) in proposito: "Come difendersi da un Troll".

Il Ceo ha promesso un´azione più incisiva per affrontare gli utenti che abusano del servizio. Anche perché negli ultimi mesi una serie di utenti di alto profilo hanno smesso di utilizzare Twitter citando abusi online, tra cui il caso di Zelda Williams, figlia del compianto attore Robin Williams.

Le parole di Costolo ("Il mondo parla di questi nostri problemi ogni giorno") fanno eco a un post del blog dell´azienda dello scorso dicembre in cui si ammette che "In questo settore Twitter deve lavorare ancora molto". In un mondo digitale in cui il cyberbullismo è ormai un pericolo all´ordine del giorno.

Già lo scorso dicembre Twitter, da sempre portabandiera della massima libertà di espressione, in un blog aveva ammesso le sue mancanze in questo senso. La società aveva infatti annunciato un nuovo strumento che rendera´ piu´ facile segnalare abusi. 

L´accordo tra Twitter e Google non prelude ad alcun "matrimonio" tra i due big del web: lo ha detto sempre Dick Costolo, in un´intervista alla Cnbcm che ha confermato che il gruppo, in crisi di utenti, sta cercando di allargare la sua presenza.

"Ma - ha aggiunto - ci piace correre come una società indipendente". L´accordo con Google permettera´ di rendere Twitter piu´ visibile sul motore di ricerca, e dunque visibile a un numero maggiore di persone.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE