I teenager continuano a snobbare Facebook, nonostante copi Snapchat

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 11 Aprile 17 Autore: Stefano Fossati
Nonostante i numerosi sforzi di Facebook per copiare “pari pari” le varie funzionalità di Snapchat, gli utenti più giovani continuano a preferire l’originale. In base ai risultati di uno studio condotto dalla società di analisi Piper Jaffray, Snapchat surclassa Instagram (di Facebook) sia nell’utilizzo medio mensile sia fra le preferenze dei teenager statunitensi: entrambi i numeri sono in crescita per la prima, mentre la seconda tiene in termini di utilizzo ma risulta in calo per quanto riguarda le preferenze.

I teenager continuano a snobbare Facebook, nonostante copi Snapchat - immagine 1

Certo, complessivamente la popolarità di Facebook resta al momento inarrivabile per i concorrenti, tuttavia lo studio fornisce un dato indicativo sui gusti delle nuove generazioni, che potrebbero spostare gli equilibri fra le diverse piattaforme social in futuro. Proprio questa osservazione ha convinto i responsabili di Facebook ad aggiungere negli ultimi anni, sia sulla propria piattaforma principale sia in Instagram e WhatsApp, funzionalità pressoché identiche a quelle che hanno reso popolare Snapchat fra i giovanissimi, dalla possibilità di inviare foto e video che “spariscono” senza lasciare traccia dopo alcune ore alle Storie.

I dati raccolti da Piper Jaffray dimostrano tuttavia che questa strategia non ha prodotto risultati significativi, almeno finora, lasciando pressoché indifferenti i teenager che non sembrano avere alcuna intenzione di abbandonare Snapchat a favore del colosso di Menlo Park. Addirittura, nelle preferenze “social” dei giovanissimi americani, Facebook viene superato anche da Twitter, in terza posizione alle spalle dei già citati Snapchat e Instagram.

I teenager continuano a snobbare Facebook, nonostante copi Snapchat - immagine 3

La ricerca è stata condotta su un campione di 5.500 adolescenti e prende in considerazione anche altri trend come quello dei dispositivi connessi, che vede Fitbit davanti ad Apple nella classifica degli smartwatch più popolari fra questa fascia di utenza. Un altro segnale del fatto che gli attuali leader di mercato non necessariamente saranno ancora tali quando, fra una decina di anni, la generazione dei “millennials” farà pesare le proprie scelte in maniera significativa. Anche se a Cupertino possono consolarsi con i risultati dell’iPhone, oggi più che mai lo smartphone preferito dai teenager. Ma tra dieci anni esisteranno ancora gli smartphone?
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE