Honor 9, un vero top di gamma a 450 euro

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 30 Luglio 17 Autore: Stefano Fossati
Non particolarmente nota al grande pubblico (non ancora, almeno) ma ben conosciuta dagli appassionati per i suoi smartphone dalle ottime caratteristiche e dai prezzi contenuti, la cinese Honor – sussidiaria del colosso Huawei - ha lanciato il suo nuovo top di gamma Honor 9, segno di un crescente interesse (anche) per il mercato europeo: "Puntiamo a venderne 10 milioni di unità a livello globale", ha detto il presidente della compagnia George Zhao.

Honor 9, un vero top di gamma a 450 euro - immagine 1

Il design del nuovo smartphone si rifà ai dispositivi Samsung, così come il vetro curvo 3D posteriore che, secondo la società, riflette la luce naturale e i 15 strati che lo compongono creano giochi di luce pensati per ricreare gli effetti dell´aurora boreale. La scocca metallica ha uno spessore di 7,45 millimetri e il display da 5,15 pollici con risoluzione Full HD integra al suo interno il sensore di impronte digitali, anticipando una delle caratteristiche attese sull´iPhone 8 il prossimo autunno. In linea con le più recenti tendenze, inoltre, l’Honor 9 è dotato di fotocamera posteriore doppia, con un sensore monocromatico da 20 megapixel e uno RGB da 12 megapixel con zoom ibrido 2X, che lavorano in parallelo attraverso il software che combina i due scatti: si tratta in sostanza della stessa tecnologia lanciata lo scorso anno dalla casa madre Huawei con il P9.

Ispirate alle “Live Photos” dell’iPhone sono le "Moving Pictures", che registrano in video gli 1,2 secondi precedenti e successivi allo scatto. Tra le altre caratteristiche della fotocamera, la tecnologia "pixel binning" per scattare foto in condizioni di scarsa illuminazione con una luminosità del 200% più alta rispetto al precedente Honor 8, e la nuova modalità ritratto, sia sulla fotocamera frontale che su quella posteriore, per ritratti con o senza l´effetto bokeh (sfocato).

La scheda tecnica prevede poi processore Kirin 960 Octa-Core, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria di archiviazione, espandibile con microSD fino a 256 GB. Come consuetudine per gli smartphone cinesi, l’Honor 9 è dual sim. Sul fronte audio, l´Honor 9 è dotato della tecnologia ultra-wide “Huawei Histen 3D”, per una resa audio immersiva. La batteria da 3.200 mAh - promette il costruttore - offre un´autonomia fino a 2 giorni e mezzo o a 78 ore di ascolto ininterrotto di musica offline, inoltre è dotata di ricarica veloce che consente di avere il 40% di carica in trenta minuti.

Honor 9, un vero top di gamma a 450 euro - immagine 3

L’Honor 9 è già disponibile nei colori Sapphire Blue e Glacier Grey, mentre nei prossimi mesi arriverà anche il Midnight Black, al prezzo (interessantissimo) di 449 euro, che scendono a 399 per chi possiede un vecchio Honor. Nelle prossime settimane arriverà inoltre una versione “premium” con 6 GB di RAM.

Dal palco berlinese Honor ha presentato anche il Band 3, fitness band resistente all´acqua fino a 50 metri di profondità: offre un’autonomia di 30 giorni con una sola ricarica ed è disponibile in nero, blu e arancio a 69 euro (ma è in omaggio per chi acquista un Honor 9). Inoltre arrivano gli auricolari bluetooth nei colori nero, blu e rosso a 69 euro, e nuovi auricolari classici realizzati in partnership con Monster, a 49 euro.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE