Honor 5X, il phablet low cost, dual sim e dalla scocca in metallo

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 28 Luglio 16 Autore: Fabio Ferraro
Honor è il brand più economico di Huawei che abbina prodotti di buona qualità ad un prezzo accessibile. Uno dei prodotti di maggior successo sotto marchio Honor è il phablet Honor 5X.

Honor 5X, il phablet low cost, dual sim e dalla scocca in metallo - immagine 1

La particolarità di questo device monoscocca, che lo differenzia dai prodotti concorrenti della stessa fascia, è la scocca realizzata in un elegante alluminio spazzolato. Sul retro è inoltre disposto un ottimo rivelatore di impronte che offre diverse funzionalità.
Altro punto a favore dell’Honor 5X è la sua capacità di gestire due schede Sim e, contemporaneamente, una scheda di memoria SD: infatti, i due carrellini posti sulla sinistra del dispositivo offrono tre spazi di alloggiamento per nano sim, micro sim e micro SD.

Honor 5X, il phablet low cost, dual sim e dalla scocca in metallo - immagine 2

Le dimensioni di Honor 5X sono importanti, 151.3 X 76.3 x 8.15 mm, il tutto distribuito in 158 grammi. Il display 5.5 pollici IPS FullHD (1080 x 1920) offre buone prestazioni nonostante un consumo energetico non eccessivo. Con il 5X, per la prima volta, Honor monta uno Snapdragon 616, CPU Octacore a 1.5 Ghz, con GPU Adreno 405, supportata da 2 giga di ram. La memoria interna disponibile è di 16 giga, espandibile con microSD. La fotocamera posteriore, di 13 Mpix, permette di scattare foto di buona qualità, affiancato da un software che non risulta invece sempre adeguato, anche se con diverse funzionalità.  Bassa invece la qualità della fotocamera anteriore a 5 Mpix. Altro fattore negativo è il comparto audio: la riproduzione resa dallo speaker è infatti di scarsa qualità e basso volume. L’Honor 5x supporta la connettività 4g LTE 150 Mbps, Wi-Fi b/g/n e Bluetooh 4.1. Grande assente è invece l’NFC. Il tutto è alimentato da una batteria integrata a 3000 mAH, che offre un’ottima resa in termini di autonomia. Il sistema operativo installato nell’Honor 5x è Android 5.1 Lollipop, nella versione EMUI 3.1, che offre diverse feature interessanti rivolte soprattutto alla personalizzazione e alla gestione dei permessi delle app. Interessante le funzionalità del lettore di impronte digitali: permetterà infatti, oltre all’accesso, di tornare alla schermata home, scattare foto e video, visualizzare la barra delle notifiche e il multitasking, etc. Questa versalità è concessa dalla possibilità di poter assegnare fino a 5 dita a diverse applicazioni o funzioni.

Honor 5X, il phablet low cost, dual sim e dalla scocca in metallo - immagine 3

Potremo inoltre sfruttare le gesture da schermo spento. L’Honor 5X è un buon device, con un ottimo rapporto qualità/prezzo, essendo acquistabile ad un prezzo poco superiore ai 200 euro.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE