Helium Backup: un facile back-up delle nostre app

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 14 Dicembre 15 Autore: Fabio Ferraro
Le app ci semplificano diversi aspetti della vita  integrandosi con la  nostra quotidianità.

Per portarle sempre con noi possiamo affidarci al PlayStore che ci offre un servizio di backup. Spesso però, al momento del ripristino, ci possono essere brutte sorprese. Altre soluzioni offrono lo stesso servizio, chiedendo però i privilegi di root.

Helium backup permette di effettuare copie di sicurezza anche a dispositivi non “rootati”.

Per creare il nostro backup, dovremo installare sul pc il software di Helium, e l´app Helium - App Sync and Backup sul nostro dispositivo mobile.

Avviamo il software sul computer e, dopo aver attivato la modalità “Debug USB” sullo smartphone, colleghiamolo al pc tramite un cavo e avviamo la app di Helium.

Dopo qualche secondo il software dovrebbe segnalare che ha riconosciuto il dispositivo mobile.

Helium Backup: un facile back-up delle nostre app - immagine 1

Se il telefonino non verrà riconosciuto dal programma installato sul pc, probabilmente dovrete scaricare i driver del dispositivo.

A questo punto, sul telefonino ci verrà richiesto di attivare il PTP. Premiamo su ok.

Helium Backup: un facile back-up delle nostre app - immagine 2
Sarà così attivata la modalità di back-up di Helium. Potremo quindi scollegare lo smartphone dal pc (ricordando però che ogni volta che andremo a riavviare il telefonino, dovremo nuovamente ripetere questa procedura).

Avremo ora la possibilità di selezionare le app da "backuppare". Potremo scegliere inoltre se effettuare una copia dei solo dati.

Helium Backup: un facile back-up delle nostre app - immagine 3
Purtroppo non avremo la possibilità di effettuare una copia di sicurezza di tutte le app in quanto applicazioni quali Facebook, messanger, whatsapp, gmail, etc.. , provvedono a un back-up autonomo e non permettono a software esterni di fornire, per il loro prodotto, questo servizio.

Helium Backup: un facile back-up delle nostre app - immagine 4

Una volta terminata la scelta delle applicazioni non ci resterà altro da fare che premere il tasto “backup”, scegliere se salvare la copia nella memoria interna o su un servizio cloud e avviare il servizio.

Per ripristinare il back-up, basterà andare nel menù “Ripristino e sincronizzazione”, scegliere la risorsa in cui ricercare la copia e infine installare le applicazioni che vorremo recuperare. Ricordate che, per quanto sia possibile fare il back-up in cloud, nella versione free di Helium non potremo avviarne il ripristino.

Helium Backup: un facile back-up delle nostre app - immagine 5
Helium è un prodotto piuttosto affidabile, che fa della semplicità il suo punto forte. Ma proprio per favorire questa facilità di utilizzo, non offre la completezza di app concorrenti (necessitano del root).

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE