Hard disk Ibm difettosi?

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 24 Ottobre 01 Autore: Antares
Gli hard disk 75GXP della famiglia Deskstar, noti anche come DTLA-3070xx, al loro esordio nel 2000 si imposero all'attenzione dei media tecnici per l'alta capacità massima (75 GByte) e per le eccellenti prestazioni. Poi, a partire dalla scorsa primavera, cominciarono a circolare notizie su un alto tasso di guasti, che trovarono seguito nei forum di media come Tech Report e Storage Review. Oggi alle numerose recensioni a cinque stelle, ai commenti degli acquirenti soddisfatti e ai messaggi degli utenti delusi e contrariati si aggiunge un nuovo tassello, la class action intentata in California contro IBM per inaffidabilità degli hard disk 75GXP. L'azione di gruppo, registrata la scorsa settimana, si basa sulla tesi che i Deskstar 75GXP presentano un difetto uniforme di progetto e/o produzione che causa crash senza preavviso, con risultante perdita irreversibile dei dati. Il crash si manifesta con forte rumore di clicchettio o strisciamento. L'accusa prende le mosse dall'acquisto di due 75GXP che hanno cessato di funzionare ed è estesa a tutti gli acquirenti di 75GXP dal 15 marzo 2000 in poi. Le violazioni di legge sono riconducibili a false descrizioni, concorrenza sleale e pubblicità ingannevole, con danno per il pubblico e indebito profitto per IBM. Il tribunale dovrà appurare se i 75GXP sono prodotti con un difetto di progettazione, se IBM è responsabile di falsa od omessa informazione e se gli acquirenti hanno diritto a un risarcimento per i danni subiti.

Fonte
4 - Commento/i sul Forum

Voto:

Categoria: Hardware

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE