Handbrake come recuperare i vostri video recuperando spazio

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 15 Novembre 16 Autore: Fabio Ferraro
I vostri hard disk diventano sempre più capienti ma, ciò nonostante, lo spazio di memorizzazione sembra non bastare mai. Una buona fetta dello spazio della vostra memoria di massa è occupata dai file video.

Vediamo di renderli meno “ingombranti” grazie a un programma open source gratuito : Hardbrake.

Hardbrake permette di convertire qualsiasi tipo di formato in mp4 o mkv, permettendoci di ridurre la dimensione complessiva dei nostri video di svariati giga (più grande sarà il file, maggiore sarà lo spazio recuperabile). Con questo software potremo convertire Dvd e Blu-Ray, dandoci la possibilità di gestire capitoli, sottotitoli e lingua.

Il layout è spartano, che unito ai numerosi parametri settabili e alla lingua in inglese, potrebbe a primo impatto far sembrare Hardbrake di difficile utilizzo. In realtà dopo il tempo naturale di apprendimento, risulterà davvero semplice.

Handbrake come recuperare i vostri video recuperando spazio - immagine 1

Andiamo a conoscere allora Hardbrake. All´avvio dovremo selezionare il file che vorremo convertire, successivamente premiamo su source. In alternativa, potremo scegliere di convertire i file presenti in un´intera cartella, automatizzando così il processo di conversione.

Handbrake come recuperare i vostri video recuperando spazio - immagine 2

Una volta scelto il file, dovremo selezionare la destinazione nella casella “Destination”. Oppure, potremo impostare dal menù “tool – option – output files” una cartella predefinita in cui verranno salvati i nostri filmati convertiti. Nella stessa finestra, si può modificare anche l´estensione del file che andremo a creare (di default m4v).

Scegliamo in seguito il formato del file che andremo a creare : potremo scegliere fra mkv e mp4. Nella scelta, ricordate che, per quanto il formato mkv sia un´ottima scelta, non è supportata da tutti i dispositivi di riproduzione.

Nei tab della schermata principale, potremo lasciare invariati i parametri di default per avere comunque dei buoni risultati.

Se vorremo diminuire ulteriormente la dimensione del file, basterà andare nel tab “video” e modificare il fattore di compressione (constant quality rf). Minore sarà il numero, maggiore sarà la qualità del filmato, aumentando però la grandezza del file. Vi sconsiglio di utilizzare un fattore di compressione inferiore a 25 per non rendere il video di qualità scarsa.

In questo tab potremo anche scegliere il codec del video, dove la scelta migliore attualmente è quello H.264.

Handbrake come recuperare i vostri video recuperando spazio - immagine 3

Dal tab “audio” potremo inoltre modificare il bitrate, e la lingua (in caso di un filmato multilingua).

Per avere un´anteprima del filmato che andremo a creare, clicchiamo sul tasto “Preview”.

Impostati i parametri di Hardbrake, basterà premere su “start” per avviare la conversione, che risulterà piuttosto veloce.
Ricordate però che una conversione utilizza un grande quantità di risorse hardware. Buona conversione!


Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Dimensioni: 16 MB

OS: Windows, Mac, Linux

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE