Guardia di Finanza: controlli sui venditori eBay

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 04 Febbraio 09 Autore: Vitoz

Giorni di fermento (e per alcuni, di terrore...) per molti venditori online che si appoggiano ad eBay. Sta infatti circolando un´email ufficiale da parte dei responsabili del principale sito d´aste (mail che peraltro non parrebbe la solita bufala...) riportante il seguente annuncio:

 

 

Gentile ***************,
eBay ha ricevuto dalla Guardia di Finanza una richiesta di informazioni relativamente agli utenti residenti in Italia ai quali eBay, negli anni dal 2004 al 2007, ha emesso fatture per importi complessivi annui superiori ad EUR 1.000,00 e che, nel medesimo periodo di riferimento, hanno venduto 5 o più oggetti nel corso di un anno.

Vogliamo informarti che il tuo account rientra in questi parametri e che i dati consegnati sono:

Nome e Cognome
Ragione Sociale (per gli account business)
ID utente
Indirizzo
Recapito telefonico
Indirizzo email
Codice Fiscale
Estratto degli importi fatturati da eBay superiori ad EUR 1.000,00 annui, per ogni anno dal 2004 al 2007 e numero di oggetti venduti per anno, se maggiore o uguale a 5.

La condivisione dei dati personali con le forze di polizia o altri funzionari di pubblica autorità è prevista dalle Regole sulla privacy di eBay.

Per ulteriori informazioni visita il sito
www.gdf.it, oppure rivolgiti al tuo commercialista.

 

 

Ora, se da un lato tutto ciò è a mio avviso apprezzabile, poichè una consistente parte dei venditori registrati come professionisti su eBay NON emette MAI alcun documento di acquisto, sia esso scontrino o fattura, e verso tali soggetti una verifica è almeno doverosa, invero si profila una condizione penalizzante ed ingiusta nei confronti del piccolo privato, che vende ed acquista con regolarità articoli da collezione (francobolli, fumetti, dischi, modellismo...), non per lucro, ma per passione, indipendentemente dal fatto che la propria movimentazione di liquidi possa rientrare nei parametri contemplati dall´accertamento della Guardia di Finanza.

 

Chiaro è che i veri evasori sono ben altri, sia nell´ambito di eBay, come descritto in precedenza, sia in qualsiasi altra attività commerciale. Augurandosi appunto che i responsabili della GdF, da professionisti quali sono, vogliano tenere ben in conto questi dettagli, in modo da andare a scovare lo sporco dove realmente si annida.

 

9 - Commento/i sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE