Google vende a Lenovo Motorola Mobility, ma si tiene gran parte dei brevetti

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 30 Gennaio 14 Autore: Gianplugged
Google vende a Lenovo Motorola Mobility, ma si tiene gran parte dei brevetti
Nuovo passaggio di proprietà per Motorola Mobility. Google ha infatti ceduto la società a Lenovo. L´operazione ha avuto un valore di 2.91 miliardi di dollari. La società di Mountain view aveva acquisito Motorola Mobility nell´agosto del 2011, pagandola 12 miliardi di dollari.

La sproporzione tra l´attuale prezzo di cessione e quello di acquisto è spiegata con il fatto che Google vende il know-how di Motorola, ma si tiene ben stretta la maggioranza del corposo pacchetto di brevetti che si era portata in casa con l´acquisizione del 2011, oro colato in un mercato come quello mobile, i cui competitor sono spesso nelle aule di tribunale a rivendicare la proprietà intellettuale di funzionalità e componenti.

Motorola, nel periodo successivo all´acquisizione di Gogole aveva già prodotto differenti modelli di dispositivi Android, tra cui il top smarpthone Moto X, il cui lancio era avvenuto nell´agosto dello scorso anno;

"Il mercato degli smartphone è super competitivo, e aiuta a crescere essere specializzati quando si tratta di fare dispositivi mobili" spiega il CEO Google Larry Page "Per questo crediamo che Motorola sarà meglio servita da Lenovo, che è rapidamente cresciuta nel mercato smartphone ed è la grande più grande (e in rapida crescita), produttrice di PC al mondo. Questa mossa permetterà a Google di dedicare le proprie energie per promuovere l´innovazione attraverso l´ecosistema Android, a beneficio degli utenti di smartphone in tutto il mondo".
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE