Google si trasforma e nasce Alphabet, BMW reclama il nome

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 14 Agosto 15 Autore: Pinter
Google si trasforma e nasce Alphabet, BMW reclama il nome
Mountain View annuncia la trasformazione radicale della struttura societaria che separerà l’attività di ricerca sul web, YouTube, Google Maps, Chrome, Android e le altre società internet dalle divisioni di ricerca e investimento. ‘Alphabet’ sarà la nuova holding.

Larry Page sarà l’amministratore delegato di Alphabet, mentre l’altro cofondatore di Google, Sergey Brin, sarà presidente. Sundar Pichai sarà amministratore delegato di Google Inc.

Page: "...come io e Sergey abbiamo scritto 11 anni fa, Google non è una società convenzionale. E non vogliamo che lo diventi... ...la nostra società funziona bene oggi, ma riteniamo che possa essere migliore: per questo creiamo una nuova società, chiamata Alphabet, che è una ‘collezione’, una ‘raccolta’ di società, la maggiore delle quali è Google. Ma questa nuova Google è un po’ dimagrita, con le società che si occupano di altro rispetto ai prodotti internet che saranno contenute in Alphabet.

Sotto Aphabet rientrano tutte le divisioni legate all’area di ricerca, sviluppo e investimenti lontani dal web: dal termostato Nest acquistato l’anno scorso, al progetto Calico finalizzato a migliorare la nostra salute, dai piani per ridisegnare il volto delle città con Sidewalk Labs ai laboratori visionari di Google X, passando per il progetto Fiber che mira allo sviluppo di una connessione ultra veloce per arrivare alle società di investimento Google Ventures e Google Capital.

Ogni reparto sotto Alphabet ha un proprio Ceo e, di conseguenza, dovrebbe essere più semplice seguire e analizzare i vari andamenti, correggendo eventuali flop, mettendo così un freno  alle lamentele degli investitori.

Page precisa che Alphabet Inc sostituirà Google Inc come società quotata e tutte le azioni Google saranno automaticamente convertite nello stesso numero di azioni Alphabet, con gli stessi diritti. Google diventerà una controllata di Alphabet”.

Però la decisione di trasformare il gigante di Mountain View nella holding Alphabet, ha messo in allarme Bmw: la casa automobilistica infatti avrebbe già attivato i propri legali “per verificare il diritto di esclusiva sul marchio ‘Alphabet’ che è la ragione sociale di una sua filiale (Alphabet Fuhrparkmanagement) attiva nel leasing e nel carsharing.

Lunedì sera, subito dopo l’annuncio del riassetto del cambio di nome da parte di Google, il server della Alphabet tedesca è rimasto bloccato per ore”, a causa dei troppi contatti.

La valutazione giuridica si preannuncia "vivace” dato che Google e Bmw “sono in concorrenza nelle auto elettriche e nella mappatura elettronica (Bmw, Daimler e Audi hanno di recente rilevato Here, il servizio cartografico di Nokia).

Google si trasforma e nasce Alphabet, BMW reclama il nome - immagine 1
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE