Google realizza una tastiera per iOS con search incorporato

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 24 Marzo 16 Autore: Stefano Fossati
Google sta sviluppando una tastiera virtuale per iPhone e iPad che includerà nell’interfaccia le funzioni di ricerca del colosso di Mountain View. Lo rivela The Verge, secondo il quale il lavoro di sviluppo va avanti da mesi ed è ormai in una fase avanzata, tanto che il prototipo della tastiera circola da tempo fra i dipendenti Google. Al momento però la società non commenta la notizia, né tantomeno fornisce dettagli sui possibili tempi di rilascio al pubblico attraverso l’App Store.

La tastiera Google per iOS, come quella che equipaggia Android, consente la scrittura “gestuale”, muovendo le dita da una lettera all’altra senza necessità di “tapparle” una a una; attraverso il logo di “Big G” si accede alla ricerca web di Google e vi sarebbero anche dei tasti specifici per la ricerca di foto e GIF, funzionalità mai viste nemmeno sulla tastiera di Android, almeno finora.

Google realizza una tastiera per iOS con search incorporato - immagine 1

Con questa tastiera, Google punta probabilmente a rilanciare le ricerche web sui dispositivi mobili, molto meno popolari che non su desktop. Un dato che si spiega facilmente con il fatto che, mentre su pc molti utenti ricorrono a Google per trovare siti e piattaforme web come Gmail e Facebook, su smartphone e tablet queste vengono quasi sempre utilizzate tramite le rispettive app. Un problema, nel momento in cui in molti Paesi (Italia compresa) la navigazione si sta sempre più spostando dal pc ai dispositivi mobili dal momento che è proprio grazie al search e ai contenuti pubblicitari visualizzati con i risultati delle ricerche che Google realizza una buona fetta dei propri ricavi.

Certo, bisognerà vedere se e quanto i possessori di iPhone e iPad installeranno la tastiera Google (se e quando sarà disponibile) sui propri dispositivi: molti utenti lamentano esperienze deludenti con le tastiere di terze parti su iOS a causa di lag e impuntamenti. Ma Google sa come sviluppare i propri prodotti e l’indubbia forza del brand nel search potrebbe convincere molti utenti a passare alla sua tastiera.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE