Notizia Successiva
FreeCAD 0.15.4671

Google e la guerra ai malware

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 09 Aprile 15 Autore: Pinter
Google e la guerra ai malware
Sono ormai molti anni che Android, la piattaforma mobile di Google, è riuscita a imporsi come il sistema operativo mobile più diffuso al mondo, un risultato che le consente indubbiamente di dominare il mercato con una percentuale di diffusione nettamente superiore ai principali competitor, ma che al tempo stesso lo rende un bersaglio sempre più invitante per malware e virus di ogni genere.

In diverse occasioni si è infatti parlato dei pericoli che possono celarsi dietro determinate applicazioni realizzate appositamente per insinuarsi nei dispositivi Android e ottenere dati sensibili. Ma stando all´ultimo rapporto diffuso da Google, la situazione sembra essere cambiata nell´ultimo anno, e fortunatamente in meglio.

Il colosso di Mountain View ha infatti diffuso ufficialmente il nuovo Android Security State of the Union, il rapporto annuale che permette alla società di condividere con il mondo i progressi fatti nella lotta ai malware nella piattaforma Android.

Nel post pubblicato sul blog ufficiale, Adrian Ludwig, Lead Engineer di Android Security, ha spiegato che l´obiettivo di Google è quello di costruire un ecosistema sicuro per utenti e sviluppatori, e in tal senso sono stati molti i progressi fatti nel 2014.

Il rapporto conferma che nel 2014 Google è riuscita a ridurre del 50% la diffusione di applicazioni potenzialmente dannose. Degli oltre 1 miliardo di dispositivi che utilizzano Android, solo l´1% di questi ha installato nell´anno passato applicazioni potenzialmente dannose. Il dato si riduce ulteriormente allo 0.15% se si considerano gli utenti che installano apps esclusivamente dal Google Play Store.

Il sistema di sicurezza messo a punto da Google per la sua piattaforma mobile, prevede infatti oltre 200 milioni di controlli dei dispositivi effettuati ogni giorno, e insieme alla nuova procedura di verifica e approvazione delle applicazioni, è probabile che i pericoli si riducano ulteriormente nel prossimo futuro, ma è sempre bene non abbassare la guardia.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate