Google Foto e Boomerang: immagini sempre più social

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 26 Ottobre 15 Autore: Fabio
Google Foto e Boomerang: immagini sempre più social
I nostri momenti catturati dalle immagini diventano ancora più social con Google Foto e Boomerang per Instagram.

Con i nostri smartphone è facile, quasi obbligatorio, scattare foto, fissare immagini e contenuti nella nostra memoria portatile per poi condividerli.

Con Snapchat già lo facciamo da molto tempo, poi ci sono i selfie di Facebook, addirittura le trasmissioni live di Periscope, ma gli orizzonti più interessanti – nel veloce mondo delle mode che cambiano del web – arrivano con Google Foto e Boomerang.

Google Foto è stata scorporata da Google Plus lo scorso maggio e in cinque mesi ha raggiunto la ragguardevole cifra di 100 milioni di utenti. In Google Foto è possibile archiviare foto e video senza limiti e la funzione più amata è quella dell’associazione di etichette automatiche ai nostri scatti o filmati.

La funzione più divertente, invece, è quella chiamata “aggiungi movimento” che permette di mettere in sequenza cinque o più immagini e creare una GIF, oggi postabile anche su Facebook.

Google Foto e Boomerang: immagini sempre più social - immagine 1
Per celebrare il trionfo, l’Azienda ha deciso di condividere alcune curiosità emerse dall’esame dei contenuti caricati sulla piattaforma da parte degli utenti. Nella categoria Città vince Parigi, mentre per ‘eventi’ è il matrimonio ad essere il più immortalato. A differenza di Facebook, sono i cani a vincere nella categoria “animali”.

Detto questo, il social media per eccellenza dedicato alle immagini, Instagram, non è stato nel frattempo con le mani in mano.

Per i dispositivi sia Android che iOS è stata messa a disposizione Boomerang. Noi scegliamo il soggetto da immortalare e la app fa tutto: un goal, un soffio di candeline alla festa di compleanno, una papera troppo divertente per non essere condivisa e via così. Nelle intenzioni di Instagram non è una foto, non è una gif, è un boomerang. Una raffica di dieci scatti cuciti insieme per diventare un video di alta qualità che puoi condividere su Instagram e riprodurre andando avanti o indietro, in verticale o in orizzontale.

Google Foto e Boomerang: immagini sempre più social - immagine 2
Insomma, ogni nostro momento rappresentato al suo meglio ci fa essere sempre più... “social”
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Digital Imaging

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE