Google: su Android traduzioni immediate all’interno delle app

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 13 Maggio 16 Autore: Stefano Fossati
Novità per Google Traduttore, tanto su Android dove debuttano le traduzioni “in app”, quanto su iOS. Sulla piattaforma Apple, la nuova versione dell’app introduce la possibilità – già prevista da diversi anni in Android – di effettuare traduzioni anche offline dopo avere scaricato sul dispositivo i file delle lingue desiderate: una funzionalità particolarmente utile quando ci si trova all’estero e non si vuole utilizzare una costosa connessione dati in roaming. I “language pack” scaricabili per l’utilizzo offline sono ora 52 (anche su Android) grazie alla recente disponibilità del filippino; inoltre per molte lingue i “pack” sono stati ottimizzati in modo da limitare l’utilizzo della memoria interna del dispositivo: secondo Google, il 90% ha una dimensione di circa 25 MB. Per scaricare una lingua per la traduzione offline, basta selezionarla nell’elenco all’interno dell’app Google Traduttore e premere sulla freccina verso il basso visualizzata sulla destra.

Google: su Android traduzioni immediate all’interno delle app - immagine 1

Su Android, però, la grande novità è rappresentata dalla possibilità di tradurre testi direttamente all’interno di altre app, senza più la necessità di copiarli e incollarli all’interno di Google Traduttore e passare così continuamente da un’app all’altra. Dopo avere effettuato l’aggiornamento all’ultima versione di Traduttore, la prima volta che si apre quest’app appare un messaggio che ci chiede di impostare le lingue più utilizzate e ci propone di abilitare la nuova funzione “Tocca per tradurre”; da quel momento, anche senza avviare l’app, quando ci troveremo ad esempio in Whatsapp o Gmail basterà copiare il testo da tradurre e immediatamente apparirà un bottone di Google Traduttore: premendolo verrà visualizzato un popup con il testo originale e la relativa traduzione nella lingua impostata come preferita, ma con la possibilità di selezionarne una qualsiasi altra direttamente dal popup. La traduzione “in app” funziona sulle versioni 4.2 e successive di Android ed è disponibile per tutte le 103 lingue supportate da Google Traduttore.

Google: su Android traduzioni immediate all’interno delle app - immagine 2

Un’ulteriore novità è l’estensione a nuove lingue della traduzione da e verso l’inglese di testi inquadrati con la fotocamera del dispositivo mobile, lanciata lo scorso anno integrando in Traduttore la tecnologia Word Lens di Google e inizialmente disponibile per le lingue europee (italiano compreso): ora questa funzionalità è utilizzabile con 29 lingue, fra cui il cinese tradizionale e semplificato. Anche questa opzione è disponibile offline ed è ora integrata all’interno dei relativi language pack.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE