Google: niente panico, il 90% dei dispositivi Android è protetto da QuadRooter

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 03 Settembre 16 Autore: Stefano Fossati
Niente allarmi: i possessori di dispositivi Android possono dormire sonni tranquilli. Almeno secondo Google, che smentisce l´allarme lanciato nei giorni scorsi da Check Point Software relativo a un set di quattro vulnerabilità, battezzato QuadRooter, che renderebbe a rischio 900 milioni di dispositivi Android equipaggiati con chipset Qualcomm, principale fornitore mondiale di processori per device mobili. Il colosso di Mountain View ha infatti fatto sapere che più del 90% smartphone e tablet Android diffusi nel mondo è automaticamente protetto dalle falle di sicurezza.

Google: niente panico, il 90% dei dispositivi Android è protetto da QuadRooter - immagine 1

Secondo quanto comunicato nei giorni scorsi dagli esperti di Check Point nel corso di una convention a Las Vegas, le quattro vulnerabilità QuadRooter, contenute nei driver Qualcomm preinstallati su smartphone e tablet, possono essere sfruttate da cybercriminali per prendere il controllo dei dispositivi e accedere alle informazioni personali dei loro possessori, attraverso applicazioni malevole scaricate inconsapevolmente dagli utenti. Tuttavia, un portavoce di Google ha spiegato al sito Android Central che il 90,6% dei dispositivi Android è automaticamente protetto da queste applicazioni grazie alla funzionalità Verify Apps, introdotta quattro anni fa con la versione di 4.2 Jelly Bean del sistema operativo mobile. Il rimanente 9,4% è quindi rappresentato da dispositivi ormai obsoleti, basati su versioni precedenti di Android.

In ogni caso, Google ha comunicato anche di avere già rilasciato un aggiornamento che pone rimedio a tre delle vulnerabilità, mentre la quarta che sarà corretta a settembre. Anche Qualcomm, da parte sua, ha sottolineato di avere già distribuito ai produttori di dispositivi le patch che risolvono tutte e quattro le vulnerabilità, dopo essere stata informata ad aprile da Check Point della loro esistenza. La stessa Check Point ha reso disponibile su Google Play l’app gratuita QuadRooter Scanner App, in grado di individuare le vulnerabilità e consentire agli utenti Android di scoprire se il loro dispositivo è esposto a rischi, oltre che di scaricare le patch per risolvere il problema.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate