Google: indici separati per la ricerca su smartphone e su pc

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 18 Ottobre 16 Autore: Fabio Ferraro
Il mondo dell’IT diventa sempre più mobile, a discapito degli ambienti desktop. Già nell’ottobre dello scorso anno, Google annunciò che le ricerche effettuate, sul proprio motore di ricerca, tramite smartphone avevano superato quelle da pc. Sempre più persone infatti, preferiscono effettuare ricerche o accedere ai servizi web con uno smartphone o un tablet, più comodo e a portata di mano rispetto ad un pc tradizionale. Proprio per questo, Google ha intenzione di rivoluzionare ancora una volta il mondo del web, creando due indici separati per le ricerche sul proprio motore di ricerca. L’azienda di Mountain View ha infatti deciso di creare un nuovo indice ottimizzato ad hoc per le ricerche da smartphone, per renderle sempre più semplici da visualizzare e veloci.  Verrà aggiornato con maggior frequenza, rispetto all’indice utilizzato per ambienti desktop, con la conseguenza che le notizie visualizzate attraverso lo smartphone risulteranno più aggiornate rispetto a quelle raggiunte tramite pc.

Google: indici separati per la ricerca su smartphone e su pc - immagine 1

Questa novità pone in allerta tutti gli sviluppatori web, che dovranno quindi ottimizzare provvedere, se ancora questo non sia stato fatto, a rendere i propri siti mobile-friendly, alleggerendoli e semplificandoli, in modo che un utente possa accedere velocemente ad un contenuto senza lunghe attese di caricamento. Il motore di ricerca per ambienti desktop, come detto, sarà aggiornato meno frequentemente, con la conseguenza che l’utente, per ottenere i migliori risultati possibili dalle ricerche, opterà per l’utilizzo di un dispositivo mobile. La decisione di dividere gli indici di ricerca è, comunque, solo l’ultimo dei passi compiuti dall’azienda statunitense verso il mondo mobile: è da poco stato lanciato, infatti, l’Accelerated Mobile Pages, un formato che permette di leggere velocemente contenuti da dispositivi mobile.

Google: indici separati per la ricerca su smartphone e su pc - immagine 2

Ancor prima, era stato annunciato un aggiornamento dell’algoritmo del motore di ricerca che avrebbe privilegiato siti mobile friendly. La scelta di dividere l’indicizzazione del motore di ricerca è quindi solo il passo successivo di Google verso un mondo che sarà sempre più mobile e che metterà da parte quello desktop.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE