Gli italiani scoprono (finalmente) l’ecommerce: boom di acquisti da smartphone

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 20 Aprile 16 Autore: Stefano Fossati
Sia pure con qualche anno di ritardo rispetto agli altri europei, anche gli italiani scoprono la passione per il commercio elettronico. Nel 2015 più di 13 milioni di persone, ovvero il 22% della popolazione totale, hanno effettuato acquisti online generando vendite per 7 miliardi e mezzo di euro. E secondo uno studio condotto dal Centre for Retail Research per RetailMeNot, nel 2016 la spesa media di ogni consumatore che acquisterà online sarà di 600 euro, con circa 11 transazioni a testa del valore di 53 euro ciascuna.

Gli italiani scoprono (finalmente) l’ecommerce: boom di acquisti da smartphone - immagine 1

Certo, siamo lontani dagli oltre 1500 euro del Regno Unito, il Paese che spenderà di più sul web a livello mondiale, dai 1400 euro degli Stati Uniti e anche dai 1350 euro dei tedeschi o dai mille euro abbondanti dei francesi; tuttavia il trend mostra una decisa accelerazione nel nostro Paese, che già nel 2015 è stato, insieme a Polonia e Germania, quello con il più alto tasso di crescita dell’ecommerce, registrando un +19% rispetto al 2014. Ed entro il 2017 i consumatori italiani spenderanno online il doppio rispetto al 2013, passando da 5,30 a 10,25 miliardi di euro (+93%).

Gli italiani scoprono (finalmente) l’ecommerce: boom di acquisti da smartphone - immagine 2

Anche se nel 2016 il pc rimarrà lo strumento più utilizzato per gli acquisti online (in oltre l’84% dei casi), dalla ricerca (effettuata in otto mercati europei oltre che in Usa e Canada) emerge che smartphone e, in misura minore, tablet veicoleranno un numero sempre maggiore di transazioni: rispetto allo scorso anno, infatti, gli acquisti da dispositivi mobili cresceranno dell’80% (contro una media europea del 45%), mentre quelli effettuati da PC aumenteranno solo del 10% (poco al di sopra della media europea del +8%). In particolare, raddoppierà l’utilizzo dello smartphone per fare shopping online: le vendite generate da questo device cresceranno del 97,4%, mentre la spesa media annua di coloro che effettueranno acquisti tramite dispositivi mobili sarà di 352 euro, ben 100 euro più dell’anno scorso, con oltre 9 acquisti a testa.

Gli italiani scoprono (finalmente) l’ecommerce: boom di acquisti da smartphone - immagine 3

“La velocità di diffusione dello shopping online tra i consumatori italiani è impressionante – commenta Giulio Montemagno, Senior Vice President International di RetailMeNot - e sottolinea come i retailer debbano essere pronti a reagire, non solo sul web. È essenziale offrire una shopper experience, il più semplice e affidabile possibile dando priorità a un’esperienza omnicanale, capace di dare al consumatore la stessa offerta sia online che in negozio”.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE